Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 26 Novembre 2020

Bianco all'inaugurazione dell'anno accademico nella Facoltà di Medicina

Il sindaco Enzo Bianco, intervenendo all'inaugurazione del nuovo Anno Accademico nella Facoltà di Medicina dell'Università degli Studi di Catania, dopo aver salutato i rappresentanti del mondo universitario e medico presenti, a cominciare dal Rettore Giacomo Pignataro, si è rivolto agli studenti nell'augurare loro buon lavoro.
“Nel nostro Paese, - ha detto il Sindaco - e in particolare nella nostra città e in questa parte della Sicilia sudorientale, la partita più importante oggi da giocare è quella sulla capacità di essere competitivi, e voi avete la possibilità di studiare in un Ateneo che oltre ad essere il più antico della Sicilia è anche uno dei migliori del Mezzogiorno e del Paese, con diverse punte di grande qualità. Altrettanto importante è la partita da giocare nel rapporto che voi studenti potrete e dovrete avere con la città sede dell'Università.
Il mio sogno è di consegnarvi, durante gli anni in cui frequenterete questo corso di laurea, una città che ogni giorno guadagna un metro di civiltà e di attenzione in più”.
“Per cominciare – ha continuato il Sindaco - vorrei proporre un rapporto più stretto tra studenti e le istituzioni comunali, per uno scambio proficuo di idee, spunti, contributi iniziando da un incontro nei prossimi mesi a Palazzo degli Elefanti su come migliorare il vostro rapporto con la città. E vorrei coinvolgere gli studenti di Medicina nella Consulta sulla Sanità, che ho costituito nei mesi scorsi e di cui fanno parte rappresentanti di tutto il mondo medico, portando la freschezza dei problemi visti da chi non è ancora medico ma si accinge a diventarlo. E' un modo concreto per attivare un importante canale di collaborazione”.
Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI