Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 05 Dicembre 2021

Caltagirone - Cala il sipario sulla terza edizione dei "Sapuri rì 'na vota"

Il direttivo con il presidente Giuliano, l'assessore Palazzo e il sindaco Bonanno

«Vicino vicino...in un regno di profumi e sapori c'erano mani di fate capaci di una vera magia; trasformare i migliori prodotti del territorio in squisite e fragranti pietanze» era il leit motiv della III edizione dei “Sapuri rì 'na vota” organizzata dall'associazione culturale “Quelli che Granieri”.

La kermesse, diventata ormai un appuntamento tanto atteso e consolidato, ha coinvolto giovani, meno giovani ed anziani nel recuperare gli antichi saperi e i sapori mantenendo vive le tradizioni della piccola e laboriosa frazioni di Granieri: sin dalla realizzazione di un palco per gli eventi messo a disposizione dalla ditta F.lli Scalzo, ai scenografici lampadari realizzati dallo stilista Sebby Zacco alle donne laboriose che hanno preparato le pietanze secondo le antiche ricette di un tempo, insomma tutta la comunità impegnata nella riuscita della manifestazione e dimostrare quanto sia operosa.

Diverse sono state le novità all'interno del ricco programma: giovani talenti, provenienti da tutta la Sicilia, si sono impegnati nel canto, nella recitazione, nella musica e nel ballo mentre per la serata dei “Sapuri rì 'na vota”, aperta con la benedizione delle pietanze e la degustazione; i bambini del gruppo Arcobaleno Folk si sono esibiti nella tarantella siciliana già impegnati nella Giornata dell'Arcobaleno e in quella dell'integrazione; una selezione tratta dal film "Il duello" del regista Lorenzo Muscoso, con la rievocazione post moderna della celeberrima opera "La cavalleria rusticana", la straordinaria performance dei Rondo Siciliano, gruppo composto dai nisseni Michele Caruana, Fabio Palmeri,Gessica La Verde e Raul Perna che hanno duettato con Giòvanni Di Pasquale interpretando "Con te partirò" e "Vivo per lei" ed infine la consegna di alcune targhe di riconoscimento che sono andate alle donne laboriose, allo stilista Sebby Zacco, al presidente del Consiglio Luigi Giuliano, a Giovanni Cocchiaro e al giornalista Omar Gelsomino.

Ma a dare maggiormente risalto alla manifestazione dei “Sapuri rì 'na vota” c'è stata anche la troupe di Geo & Geo che si è soffermata sul back stage della manifestazione e cioè le fasi preparative delle pietanze realizzate dalle donne oltre che sulla pregiata Uva da Tavola Igp e l'intera manifestazione.

“Sono davvero soddisfatta dell'importanza che con gli anni sta assumendo la manifestazione i “Sapuri rì 'na vota” - dichiara Concetta Metrico, presidente dell’associazione Quelli che Granieri -. Ormai è diventato un vero e proprio appuntamento consolidato grazie anche alla sinergia del direttivo e degli abitanti di Granieri e proprio per questo motivo diventa per noi un'occasione per migliorare di anno in anno valorizzando il nostro piccolo borgo e le sue antiche tradizioni".

Le donne laboriose premiate con una targa

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI