Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 24 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:476 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1223 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1960 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1491 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1470 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1438 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1712 Crotone

Maggiori servizi ai cittadini con intesa Comune-Asp

Ampliare e semplificare i servizi offerti ai cittadini in tema di sanità e donazione di organi. Questo l'obiettivo del protocollo d'intesa che “apre” gli sportelli comunali di anagrafe sanitaria assistita, e che è stato siglato a Palazzo degli Elefanti dal sindaco Enzo Bianco e dal commissario straordinario dell'Asp Catania, Gaetano Sirna. Presenti il vicesindaco e assessore al Decentramento Marco Consoli, l'assessore ai Servizi Sociali Fiorentino Trojano e il direttore del Decentramento Pietro Belfiore.
“ L'intesa di oggi, – ha detto il sindaco Bianco – resa possibile dalla grande collaborazione che si è instaurata con l'Asp, assume una straordinaria importanza soprattutto per due aspetti. Il primo è quello legato alla donazione degli organi, che fa di Catania una delle prime grandi città d'Italia a mettere a disposizione gli sportelli comunali per accrescere la possibilità di salvare centinaia di vite umane. L'altro aspetto, riguarda la semplificazione dei servizi, che consente di evitare ai cittadini file di ore e ore e di risparmiare insieme al tempo, il denaro”.
Con il supporto dell'Asp, il Comune aprirà negli uffici circoscrizionali  sportelli per l'erogazione di servizi come la scelta o il cambio del medico di base, le variazioni anagrafiche degli assistiti, l'emissione del libretto sanitario e le operazioni di verifica per l'emissione della tessera sanitaria, il rilascio di attestazione di esenzione del ticket per reddito e, inoltre, la scelta per la donazione degli organi.
“ Sulla base di questo accordo, che è a costo zero, – ha sottolineato il vicesindaco Consoli - l'Amministrazione attiverà i centri delle sei municipalità, rendendo più uniforme nel territorio l'accesso dei catanesi ai servizi sanitari”.
Dopo aver ringraziato il Comune “per una collaborazione che favorirà il lavoro dell'Asp ma anche i cittadini”, il commissario Sirna si è soffermato “sull'importanza di servizi come quello relativo al ticket o alla scelta del medico di base, che è presupposto per arrivare alla scelta on line”, e soprattutto, “sulla possibilità di raccogliere con più facilità la volontà dei cittadini riguardo alla donazione, che sarà messa in rete non solo a livello regionale ma anche nazionale”.
Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI