Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 26 Novembre 2022

Le 4 Stagioni di Vivaldi …

Ott 29, 2022 Hits:1247 Crotone

La Maschera d’Argento di …

Ott 29, 2022 Hits:1282 Crotone

Marco Vincenzi virtuoso e…

Ott 21, 2022 Hits:1557 Crotone

Affidato realizza il nuov…

Ott 04, 2022 Hits:2255 Crotone

Successo per il pianista …

Set 30, 2022 Hits:2661 Crotone

Confindustria Crotone ha …

Set 23, 2022 Hits:2729 Crotone

Kiwanis insieme all'Unice…

Set 20, 2022 Hits:2501 Crotone

Santa Severina - Tre gior…

Set 15, 2022 Hits:3538 Crotone

Concluso l’incontro tra i sindaci di Belpasso, Nicolosi e Mascalucia sulle micro discariche in zona Monte Mompilieri

I sindaci ed i loro assistenti in riunione

 

Si è svolto a partire dalle ore 12.00 presso il Santuario Madonna della Sciara l’incontro tra i sindaci di Belpasso, Carlo Caputo, Nicolosi, Nino Borzì e Mascalucia, Giovanni Leonardi relativo alle microdiscariche abusive di rifiuti che deturpano la Via Regina della Pace (strada di collegamento Belpasso-Pedara) nei pressi del monte Mompilieri: all’incontro era presente anche padre Alfio Privitera, rettore del Santuario, che ha sottolineato la gravità del fenomeno in una zona che richiama turisti e pellegrini da ogni parte del Mondo. “L’incontro di oggi – ha commentato Carlo Caputo – è servito a coordinare gli interventi di pulizia e sorveglianza da parte dei tre Comuni che hanno giurisdizione su questa zona. Per quanto riguarda la porzione di territorio ricadente in Comune di Belpasso devo sottolineare che l’installazione di una videocamera di sorveglianza, con relativa cartellonistica di avviso, nei mesi scorsi ha determinato una netta diminuzione dell’abbandono indiscriminato di rifiuti e ad oggi per quel che concerne i nostri confini la situazione non può più definirsi critica. Ad ogni modo ci siamo impegnati ad installare un’altra telecamera a poche centinaia di metri di distanza dalla prima così da rafforzare la sorveglianza anche in porzioni di territorio ricadenti negli altri due Comuni, che da parte loro si sono impegnati ad intervenire con un azione di pulizia straordinaria. L’intera operazione – ha infine precisato il sindaco - avrà luogo fra una settimana e si tratterà purtroppo dell’ennesimo impegno di preziose risorse pubbliche causato dall’irriducibile inciviltà di una parte minoritaria della popolazione, che con il proprio agire criminale danneggia la totalità della cittadinanza”.

La cartellonistica di avviso di videosorveglianza in territorio di Belpasso

 

 

 

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI