Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 01 Febbraio 2023

Al Nautico laboratori con…

Gen 26, 2023 Hits:228 Crotone

Parte il progetto "M…

Gen 21, 2023 Hits:340 Crotone

Virtuosità tecnica, liris…

Gen 21, 2023 Hits:335 Crotone

La pizza Crotonese a Sanr…

Gen 07, 2023 Hits:668 Crotone

Maria Taglioni: è' tornat…

Gen 07, 2023 Hits:655 Crotone

Per gli "Amici del t…

Gen 07, 2023 Hits:671 Crotone

PMI DAY 2022: Studenti in…

Gen 07, 2023 Hits:626 Crotone

I Filarmonici di Busseto:…

Dic 10, 2022 Hits:1475 Crotone

Scuola: riparte a Catania il servizio Aulabus

Riparte, grazie alla collaborazione tra l’Assessorato alla Scuola e l’Azienda metropolitana trasporti, il servizio Aulabus che, avviato nel 1994, era stato sospeso dal Comune nel 2012.
“Il presidente dell’Amt  Carlo Lungaro – ha spiegato l'assessore alla Scuola, Valentina Scialfa – ci ha dato la possibilità di utilizzare fin da subito di due bus gialli da 25 posti, opportunamente attrezzati con sedili adatti a quella fascia d’età, da adibire al trasporto degli alunni di scuole elementari e medie. Questi mezzi ci consentiranno di arricchire le opportunità formative dei ragazzi coinvolgendo anche le scuole decentrate che hanno bisogno del trasporto per le cosiddette attività extracurriculari, ossia quelle che si compiono al di fuori del normale orario scolastico e che sono di fondamentale importanza per la formazione dei nostri ragazzi e anche a contribuire a prevenire la dispersione scolastica”.
L’aulabus, “inventato” nel 1994 durante la seconda sindacatura Bianco, ha sempre riscosso positivi consensi da parte delle istituzioni scolastiche perché consente anche la partecipazione a percorsi progettuali finalizzati alla conoscenza del patrimonio culturale, artistico e ambientale della città, rafforzando il senso di appartenenza e di identità.
“La riattivazione del servizio insomma – ha concluso Valentina Scialfa - rappresenta un'ulteriore opportunità di crescita sociale e cognitiva, ma anche un'occasione per sensibilizzare all'uso del mezzo pubblico, contribuendo al miglioramento della qualità della vita nell'ambiente urbano”.
Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI