Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 07 Ottobre 2022

Bronte - Il consiglio comunale ha conferito un encomio alla rag. Biagia Benvegna

Il Consiglio comunale di Bronte, impegnato nell’approvazione del bilancio di previsione 2013, ha deciso, all'unanimità, di conferire un encomio al responsabile della II area finanziaria del Comune, rag. Biagia Benvegna (a fianco nella foto), che in questi anni, nello svolgimento del suo lavoro, si è distinta per professionalità ed abnegazione al dovere.

“La presente, – si legge nel documento redatto dal presidente dell’Assemblea consiliare, dott. Salvatore Gullotta - a nome di tutti i Consiglieri comunali, per esprimere a Lei ed ai suoi Collaboratori, il profondo e sincero apprezzamento per la professionalità, il senso del sacrificio e del dovere dimostrati nell’espletamento delle sue funzioni e specificatamente nella redazione del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2013 e del bilancio pluriennale per il triennio 2013 – 2015, nonostante le recenti e frequenti modifiche normative che hanno obbligato il Servizio da Ella diretto a continui e puntuali riedizioni degli atti.

Se oggi, 29 novembre 2013, questo Consiglio comunale può trattare tutti gli atti e prendere visione anche del bilancio sperimentale che il Comune di Bronte, in aggiunta, è chiamato ad allestire, lo si deve alla capacità, all’abnegazione ed allo spirito di servizio che Lei ed i suoi collaboratori avete dimostrato”.

Ai complimenti espressi dal Consiglio comunale si sono aggiunti quelli dell’assessore al Bilancio, Biagio Petralia, in nome dell’intera Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Pino Firrarello.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI