Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 19 Settembre 2021

Santa Severina - Il trio …

Set 10, 2021 Hits:721 Crotone

Le Colonne d’Oro di Affid…

Ago 02, 2021 Hits:2585 Crotone

Maslow: non sapevo di ess…

Lug 13, 2021 Hits:2168 Crotone

Al Ministro Franceschini …

Lug 05, 2021 Hits:2097 Crotone

A Santa Severina Chopin e…

Giu 25, 2021 Hits:1707 Crotone

Michele Affidato insignit…

Giu 25, 2021 Hits:1333 Crotone

Scaramuzza: concluso un p…

Giu 25, 2021 Hits:1244 Crotone

Scaramuzza: si è svolto a…

Giu 19, 2021 Hits:1497 Crotone

Pedara - Incontro al Comune per ampliare la raccolta differenziata con il porta a porta

incontro pedara - 4 giugno 2013

 

Vertice ieri mattina al palazzo comunale, a Pedara, dove si è tenuto un incontro, tra l’assessore all’ecologia, Alfio Cristaudo ed il direttore tecnico di Simeto-Ambiente, Carmelo Caruso. Al centro del confronto l’ampliamento della raccolta differenziata con il porta a porta che raggiungerà anche la zona nord est del territorio cittadino, ultimo spicchio del paese non ancora servito dall’attività per migliorare il sistema rifiuti.

Presente anche l’associazione “Esplosione eventi”, da impegnare nel servizio di informazione; e Giuseppe La Piana, coordinatore della ditta Mosema, ditta responsabile, sul territorio del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti.

Il programma d’intervento prevede un primo step informativo per l’utenza, con il via fissato per lunedì prossimo, 10 giugno. Sei i volontari impegnati nell’attività da svolgere casa per casa. L’obiettivo è far conoscere ai cittadini il calendario della differenziata, oltre a consegnare loro i sacchetti per la raccolta giornaliera.

Conclusa questa fase si passa al ritiro del rifiuto differenziato porta a porta, con il via a partire da lunedì 24 giugno.

Sempre l’associazione di volontariato, fino al prossimo 31 luglio, si occuperà del controllo del territorio, con l’obiettivo di ridurre le microdiscariche, oltre a verificare con particolare attenzione la raccolta di materiale da riciclare effettuata dagli utenti.

“Abbiamo l’esigenza di mantenere pulito il nostro territorio – evidenzia l’assessore Cristaudo -. Pedara ha buoni risultati nella raccolta differenziata ed abbiamo la necessità di crescere ulteriormente”.

Un impegno condiviso con Simeto-Ambiente, ideatore e supervisore del progetto “obiettivo 65%”, portato avanti nei 17 Comuni gestiti dalla società ATO CT3. “Cogliamo i frutti del nostro impegno – evidenzia il direttore tecnico, Carmelo Caruso -. Nei territori che gestiamo si stanno ottenendo risultati sorprendenti relativamente alla raccolta differenziata, l’ultimo risultato positivo a Misterbianco. Questo non può che renderci soddisfatti. Abbiamo permesso alle città di cambiare cultura, ai cittadini di modificare il rapporto con il sistema rifiuti. E’ un grande passo avanti di civiltà e rispetto dell’ambiente”.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI