Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 22 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:806 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1454 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:983 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1681 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2437 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1949 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1940 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1890 Crotone

I ragazzi delle scuole “colorano” la città

Colori città

 

Una grande festa di arte e cultura la II edizione di “Colori per la città”, estemporanea di pittura per le scuole organizzata dall'ufficio attività parascolastiche della direzione comunale pubblica istruzione con il supporto dell’associazione officine culturali. Nel corso di un'intera giornata, gli alunni delle scuole cittadine primarie e secondarie di primo grado hanno realizzato dal vivo dipinti su tela, ispirandosi al rilevante patrimonio storico-artistico dei siti che hanno ospitato l'evento: Castello Ursino, via Teatro Massimo, piazza Duomo e, per la disponibilità del dipartimento di scienze umanistiche dell'università di Catania, il Monastero dei Benedettini. “Ancora una dimostrazione – ha detto il sindaco Raffaele Stancanelli durante l'incontro con i piccoli artisti al Monastero dei Benedettini –dell'importante rapporto di collaborazione che abbiamo con le scuole, che si sta esplicando attraverso il coinvolgimento di centinaia di giovani in eventi legati all'arte, come in questo caso, o alla musica”. “Sono tutti ragazzi – ha aggiunto il primo cittadino - che hanno dato prova, insieme ai loro insegnanti, di grande sensibilità artistica ma anche umana perché le tele dipinte saranno donate a strutture ospedaliere, istituti penali minorili e case di riposo per anziani”. All'iniziativa hanno aderito le scuole Battisti, Doria, V. Da Feltre, Fontanarossa, Giuffrida, Musco, Pestalozzi, Petrarca, Pizzigoni, XX Settembre. Gli alunni hanno anche assunto il ruolo di piccoli ciceroni, illustrando al pubblico la storia e i pregi artistico-architettonici dei siti monumentali. I percorsi didattici di preparazione delle giovani guide sono stati curati dagli animatori comunali della sezione didattica storico-monumentale, che fa capo alla responsabile dell'ufficio attività parascolastiche, Silvana Contino. 
Apprezzamento per la manifestazione è stato espresso dai dirigenti delle scuole coinvolte, che hanno voluto sottolineare – nelle parole di Anna Giuffrida della Pizzigoni e Santo Molino della Pestalozzi - “l'attenzione del Sindaco e dell'Amministrazione comunale per i ragazzi anche con un evento, organizzato benissimo, che dà loro la possibilità di vivere da protagonisti momenti importanti della vita culturale cittadina”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI