Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 29 Novembre 2020

Caltagirone - sì a rateizzazioni particolari per anziani e altre fasce deboli

Il crescente stato di difficoltà nei pagamenti dei vari tributi in cui si trovano numerosi cittadini, in particolare gli anziani e gli appartenenti alle fasce deboli, è stato al centro dell'incontro svoltosi in municipio fra l'assessore al Bilancio Francesco Alba e i rappresentanti sindacali Concetta Bizzini (Spi - Cgil), Gerardo Gugliuzza (Cia) e Salvatore Granato (Uil). I sindacalisti hanno chiesto all'Amministrazione la possibilità di un più vasto ricorso a formule rateali che consentano di gravare il meno possibile su quanti hanno redditi bassi, e modifiche al regolamento sulle riscossioni, in modo da permettere rateizzazioni anche per somme inferiori ai 500 euro.

“Condividiamo le preoccupazioni e le necessità espresse – ha affermato l'assessore -, ragion per cui siamo impegnati a fare il possibile per tenerle in adeguata considerazione. Alle formule rateali con periodicità più frequente (in modo da corrispondere a cifre più alla portata) daremo corso con la prima annualità utile, vale a dire il 2014, mentre per ciò che attiene alle rateizzazioni per morosità – aggiunge Alba -, proporrò al Consiglio, che sono certo si mostrerà sensibile, una modifica al regolamento e, in attesa che essa intervenga, darò comunque incarico agli uffici di prendere in seria considerazione, per i casi valutati come meritevoli di particolare attenzione, anche una loro applicazione al di sotto dei 500 euro”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI