Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 02 Dicembre 2020

Motta sant’Anastasia: incontro al comune per la presentazione del nuovo calendario

incontro Motta

 

La presentazione è avvenuta questa mattina. Al Comune di Motta Sant’Anastasia, il Sindaco, Angelo Giuffrida, insieme al direttore tecnico di Simeto-Ambiente, Carmelo Caruso; a Matteo Rosario Vinciguerra, della ditta Oikos, responsabile nel Comune della raccolta e smaltimento dei rifiuti; ed ai volontari dell’associazione “Rifiuti Zero”, hanno presentato il nuovo calendario di raccolta dei rifiuti con il porta a porta.

Diversi gli step. Si comincia con l’informazione.

Il via il prossimo 20 maggio, con un primo passaggio dei volontari per spiegare come funzionerà la raccolta, mentre il secondo passaggio sarà riservato alla distribuzione del kit con i sacchetti per la raccolta del rifiuto, tutti trasparenti. La differenza tra l’uno e l’altro sacchetto sarà stabilita dal colore della scritta, incisa sulla parte frontale. Il kit sarà formato da sacchetti per l’umido, trasparenti con scritta marrone; carta e cartone, sacchetti con scritta gialla; vetro plastica e lattine, con scritta in blu; sacchetti per l’indifferenziato, con scritte in grigio.

Il calendario, salvo eventuali modifiche, dovrebbe diventare operativo a partire dal prossimo 10 giugno ed il cittadino dovrà depositare il differenziato dalle ore 22, del giorno antecedente la raccolta.

Ai 10 volontari dell’associazione “Rifiuti Zero”, come detto, il compito di distribuire, porta a porta, il nuovo metodo di raccolta per i circa 4.200 utenti.

“Ringrazio il Sindaco per aver aderito a questo progetto del monomateriale giornaliero – evidenzia il direttore tecnico di Simeto-Ambiente, Carmelo Caruso -. Questo ci permetterà di migliorare la qualità del servizio. Motta è già ad un buon livello di raccolta differenziata, ma possiamo raggiungere livelli sempre più alti. Stiamo anche sistemando l’isola ecologica che potrà essere aperta tra due mesi circa. Ribadisco, però, che chi vuole utilizzare l’isola ecologica può sempre farlo conferendo in altri Comuni. Per il controllo siamo anche disponibili a lanciare l’ecovigile, con il pagamento di alcune ore di straordinario agli agenti in servizio.”

Ed eccolo il nuovo calendario: lunedì, mercoledì e sabato, frazione organica; martedì, vetro, plastica e lattine; giovedì, l’indifferenziato (si badi bene, in questa giornata va raccolto ciò che non può essere differenziabile e non il rifiuto che non si è voluto separare precedentemente); venerdì, carta e cartone.

Ingombranti e sfalci vengono ritirati gratuitamente prenotando al numero verde 800 123 967, da rete fissa.

“Come comune ci adeguiamo agli altri di Simeto-Ambiente con la mono raccolta – evidenzia il Sindaco, Giuffrida –in questo modo i cittadini non possono confondersi, ma li esorto a rispettare il calendario settimanale, evitando di gettare rifiuti dovunque, perché l’ambiente va rispettato. Ci saranno maggiori controlli ed i cittadini che non hanno rispettato la raccolta saranno sanzionati con multe, come prevede un’apposita ordinanza. Ai cittadini che, invece, effettuano già la differenziata, li esorto a continuare; siamo oltre il 40% di differenziata, dobbiamo ancora migliorare il trend.”

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI