Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 26 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:541 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1264 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1999 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1531 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1509 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1478 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1752 Crotone

Il presidente Pulvirenti in Municipio: Calcio Catania chiave di successo per la Città

pulivrenti2

 

“Il record di successi del Calcio Catania nella massima serie è un esempio vincente, fondato sulla serietà e la lungimiranza delle scelte e dei comportamenti. Consegno al presidente Pulvirenti una chiave come simbolo di successo per una Città che con tutte le sue componenti cresce e si rilancia anche grazie alla sua squadra di calcio”. Lo ha detto il sindaco di Catania Raffaele Stancanelli incontrando a palazzo degli elefanti il presidente del club rossazzurro per ringraziarlo a nome di tutti i catanesi per il record di punti nella massima serie fin dalla fondazione nel 1946.

“Il Catania -ha proseguito Stancanelli- ha dimostrato di sapersi fare apprezzare a livello nazionale sia per i successi agonistici sia per l'eccellente gestione manageriale della sua dirigenza. La chiave che abbiamo consegnato al presidente Pulvirenti assume il significato di un auspicio sportivo e sociale per la Città di Catania che trova  anche nel calcio l'emblema tangibile di una riscossa cittadina”.

Il presidente Pulvirenti, visibilmente emozionato, ha ringraziato il sindaco Stancanelli e ha ricambiato l'omaggio con una maglia rossazzurra: ”Ho avuto la fortuna -ha detto il primo cittadino- di essere stato sindaco in questo primo mandato con il Catania sempre in serie A e in fase ascendente come mostrano gli straordinari risultati di quest'anno. Mi auguro -ha proseguito- di potere proseguire lavorando nell'interesse dei cittadini in parallelo ai grandi successi della squadra rossazzurra a cui mi sento legato sia come primo cittadino che come tifoso”.

Durante l'incontro, a cui hanno partecipato anche l'assessore allo Sport Sergio Parisi e quello all'innovazione Sergio Serafini, il sindaco Stancanelli ha chiesto al presidente Pulvirenti per la prossima stagione agonistica di venire incontro alle necessità delle famiglie ribassando i prezzi degli abbonamenti e quelli dei biglietti d'ingresso allo stadio: “Raccolgo immediatamente l'appello del sindaco Stancanelli -ha detto Pulvirenti- a rivedere verso il basso il prezzo dei tagliandi per favorire un afflusso sempre maggiore di sportivi che vogliono vedere le partite al Massimino. Un impegno che assumo fin d'ora visto che tra qualche settimana lanceremo la nuova campagna abbonamenti. Quella di oggi peraltro -ha concluso il patron del Catania- è una giornata che consacra lo spirito di collaborazione che ha sempre segnato i rapporti degli ultimi anni tra l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Stancanelli e la società del calcio Catania”.

Il sindaco Stancanelli, infine, ha ricordato il lavoro comune nei mesi scorsi tra i tecnici comunalie e quelli del Calcio catania per realizzare il nuovo impianto a Librino in attesa della nuova legge sugli stadi che sancirà, di fatto, il via libera allla procedura realizzativa del nuovo impianto, con il centro direzionale comunale e un grande parco pubblico: ”Della legge sugli stadi -ha concluso Stancanelli- ne parlerò nuovamente a breve col presidente Berlusconi così da chiudere questa pagina, che si protrae da troppo tempo, della nuova norma necessaria per realizzare nella legalità e nella trasparenza il nuovo stadio di Catania”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI