Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 29 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:1081 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1574 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1094 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1798 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2558 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2059 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2050 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:2004 Crotone

Gravina di Catania - La giunta Rapisarda aderisce a progetto del Ministero dell'Ambiente

Continua l'attività dell'Amministrazione comunale, retta dal sindaco Domenico Rapisarda, a tutela dell'Ambiente. La Giunta comunale ha infatti approvato l'adesione al progetto di monitoraggio degli interventi in campo ambientale nei comuni dell'area metropolitana di Catania, promosso dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. "Il progetto - spiega il primo cittadino gravinese, anche nella sua veste di consigliere nazionale dell'Anci - nato dalla collaborazione istituzionale tra il MATTM e l’ANCI, in collaborazione con ANCITEL S.p.A., svolge anche azioni specifiche di monitoraggio degli interventi atti a ridurre gli effetti negativi delle emissioni inquinanti e della congestione del traffico veicolare". Le azioni, cofinanziate dal MATTM e attuate da ANCITEL spa prevedono un diretto coinvolgimento dei Comuni dell’area metropolitana etnea che avranno garantite, a titolo gratuito, attività di assistenza tecnica e iniziative di promozione delle esperienze maturate e dei risultati conseguiti in campo ambientale. "Il progetto - aggiungono il sindaco Rapisarda e l'assessore all'Ambiente gravinese Giorgio Fichera - prevede una fase attuativa finalizzata al reperimento, alla gestione e alla pubblicazione di informazioni di interesse ambientale e territoriale, sia in forma documentale che di dati o di informazioni cartografiche; le indagini e i dati rilevati costituiranno inoltre un’utile strumento di valutazione e verifica delle politiche di mobilità sostenibile". L’adesione del Comune all’iniziativa (che non comporta per l'Amministrazione alcun impegno di spesa) costituisce una importante occasione di confronto sui progetti già avviati e sulle opportunità offerte dai nuovi programmi di finanziamento, nell’ottica di fornire un contributo efficace allo sviluppo sostenibile del territorio.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI