Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 20 Luglio 2019

San Gregorio di Catania - Grande partecipazione per la conferenza “Comprendere la Democrazia”

496 PALERMO FORTUNATO BELFIORE

 

Nell’ambito delle iniziative “Incontria…amo la Primavera” il centro Diurno Anziani di via Bellini n.7 ha ospitato ancora una conferenza: “Comprendere la Democrazia” il tema scelto. L’obiettivo del meeting è stato quello di tentare di dare una risposta alle critiche che vengono mosse ai sistemi democratici. Tra gli argomenti affrontanti il perché il voto non tiene conto della differenza tra le persone in modo che non venga annullato o appiattito in basso e il valore delle varie personalità. Si è parlato ancora del perché la volontà dei molti deve prevalere su quella di pochi “saggi”. è stato affrontato il tema delle democrazie rappresentative attraverso il potere che appartiene al popolo, che finisce poi nella mani della “élite degli eletti”. è stato fatto un parallelismo tra la democrazia diretta e quella rappresentativa. E ancora è stato affrontato il tema della differenza tra democrazia e demagogia, è stato indicato il significato dell’astensione dal voto. Infine il convegno - dibattito ha affrontato la “tensione” tra il Parlamento o il Governo (i cui membri sono eletti, direttamente o indirettamente, dal popolo) e la Magistratura (i cui membri non sono eletti) e anche il rapporto tra Democrazia e Religione. Lo scopo della conferenza e della successiva discussione è stato quello di contribuire a chiarire questi e ad altri interrogativi, rendendo così possibile una più convinta e responsabile partecipazione alla vita democratica. Apprezzato l’intervento del relatore il professore Francesco Belfiore, già docente di Medicina Interna e Cultore di Filosofia. Alla fine della conferenza il dibattito è stato animato da molte domande degli intervenuti i quali hanno dimostrato di avere apprezzato molto l’incontro che ha suscitato grande interesse e molti spunti di confronto e dibattito.

«In un momento di particolare concitazione politica e di perdita o limitazione dei valori che hanno conformato la nascita del nostro stato democratico, l’incontro ha rappresentato in maniera reale e aperta un’esperienza di grande confronto con i cittadini per affrontare un tema, quello della democrazia, ampiamente dibattuto e che pone notevoli interrogativi sul piano istituzionale, sociale, etico, morale e religioso - ha dichiarato il sindaco Remo Palermo, moderatore del convegno – ai quali il professore Belfiore ha dato puntuali risposte»

«Abbiamo affrontato il tema del rapporto tra democrazia diretta e rappresentativa cercando di capire il significato del voto ed il peso reale di questo - ha aggiunto il professore Francesco Belfiore – Abbiamo poi anche spiegato il rapporto con la politica di una persona che si interessa ad essa contrapposta invece a chi non lo fa. Abbiamo anche cercato di spiegare perché nella nostra società la quantità deve prevalere sulla qualità».

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI