Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 22 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:803 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1453 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:982 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1680 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2436 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1948 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1939 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1889 Crotone

Gravina di Catania - Sostegno dell’amministrazione Rapisarda alle attività extra curriculari delle scuole

Anche quest'anno l'Amministrazione Comunale di Gravina di Catania, retta dal sindaco Domenico Rapisarda, ha assegnato alle Scuole somme significative per la realizzazione delle attività extra curriculari per l'anno scolastico 2012-2013. "Si tratta di attività - spiega in una nota il primo cittadino - che siamo molto orgogliosi di sostenere   e alle quali, grazie al contributo comunale, tutti hanno potuto e possono partecipare, senza aggravi insostenibili per tante famiglie. Tra attività realizzate negli anni scorsi "Dislessia: un male non necessario", "Integrautismo", "Gli orti scolastici", "Il bullismo, la scuole, la famiglia...", "Rosso Malpelo" (spettacolo realizzato dai ragazzi), la partecipazione alle finali nazionali dei "Giochi matematici Bocconi", insieme a tante altre decise dagli Organi Collegiali e dall'Amministrazione Comunale. Quest'anno - continua il sindaco Rapisarda - la somma che le scuole avranno a disposizione sarà di 18.000 euro e sarà ripartita tra l'I.C. Tomasi di Lampedusa, i Circoli didattici G. Rodari e Giovanni Paolo II e la S.M.S. Nosengo. in proporzione al rispettivo numero di alunni". "Con un altro atto amministrativo - spiega a sua volta l’assessore alla Pubblica Istruzione Alessandro Tornello - sono poi state assegnate alle stesse scuole e con lo stesso criterio somme pari 9.000 euro, per il materiale di cancelleria e altro materiale necessario al funzionamento di ogni istituto".

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI