Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 27 Novembre 2020

Guardia Costiera: scoperta occupazione abusiva sul demanio marittimo

Continua l’attività del personale del “Nucleo Operativo Difesa Mare” della Capitaneria di Porto di Catania che, durante i consueti controlli eseguiti lungo il litorale etneo, ha accertato - nella zona della “scogliera” - l’occupazione abusiva di circa sessanta metri quadrati di demanio marittimo, in assenza della prescritta concessione.

L’abuso in questione, consistente nel mantenimento di parte di un solarium, oltre al deposito dei materiali risultanti dal parziale smontaggio dello stesso, ha comportato la segnalazione dei responsabili all’Autorità giudiziaria.

Tale fattispecie, infatti, configura un illecito espressamente previsto e punito dal vigente Codice della navigazione, trattandosi di aree insistenti sul pubblico demanio marittimo.

Già nelle scorse settimane, i militari della Guardia Costiera intervenuti in altri siti, su segnalazione di privati cittadini, hanno proceduto ad elevare due sanzioni amministrative – ciascuna di euro 1.032 – a carico di quei concessionari che, nonostante l’avvenuto smontaggio delle strutture amovibili entro i termini stabiliti, non hanno provveduto alla pulizia ed al ripristino dell’area in concessione.

I controlli della Guardia Costiera, che continueranno nei prossimi giorni interessando altre zone del litorale catanese, sono finalizzati alla tutela dell’ambiente marino ed alla protezione della fascia costiera.-

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI