Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 15 Luglio 2020

Cento eventi per un Natale di festa e solidarità

natale

 

“E' un Natale più che mai solidale e più che mai animato da eventi e iniziative quello che, seppure in un momento di crisi generale, ci accingiamo a vivere a Catania con un cartellone che al Comune non costa nulla grazie alla collaborazione di istituzioni culturali cittadine quali il Teatro Massimo Bellini e l'Istituto Musicale Bellini, grazie ai commercianti, alle scuole, alle parrocchie, alle associazioni di volontariato e grazie al sostegno di sponsor come l'azienda Sostare e la società Gemmo, che gestisce l'innovativo sistema di illuminazione in città, e di tanti altri partner. E' questo spirito di collaborazione che ci ha permesso di riaccendere le luci su una città che quattro anni fa, voglio ricordarlo, trascorse il Natale al buio”.

Così il sindaco Raffaele Stancanelli ha presentato a palazzo degli Elefanti il programma di manifestazioni “Catania... in Prima. Natale 2012”, predisposto dall'Amministrazione comunale per animare e allietare piazze e quartieri cittadini durante tutto il periodo delle festività dal 7 dicembre al 6 gennaio. Hanno partecipato all'incontro con la stampa, introdotto da una breve esibizione degli studenti dell'Istituto Musicale Bellini, gli assessori al Turismo, Rita Gari Cinquegrana (anche sovrintendente del Teatro Massimo Bellini), alle Attività Produttive, Fabio Falco, alla Pubblica Istruzione, Vittorio Virgilio, all'Ambiente e Pari Opportunità, Carmencita Santagati, all'Innovazione tecnologica, Nuove Arti e Nuove Culture Sergio Serafini, insieme al presidente dell'Azienda Sostare Gianfranco Romano e ai rappresentanti degli enti che hanno sostenuto le iniziative.

Si tratta di cento eventi che spaziano dalle mostre d'arte di Fulvio Frisone, Orazio Coco, o dell'artista brasiliana Renata Carmeiro Da Cunha,  all'esposizione di presepi e “cone” di Natale, dalla rassegna musicale dell'Istituto Bellini e del maestro William Grosso, ai concerti dei ragazzi delle scuole medie e superiori, agli spettacoli di animazione presso i reparti pediatrici degli ospedali Vittorio Emanuele, Policlinico, Garibaldi. E ancora, dal concerto di capodanno del Teatro Bellini (parte del ricavato andrà a beneficio del quartiere La Civita), alla maratona Marciamo (a favore dell'emergenza abitativa), dalle luminarie a cura dei commercianti di via D'Annunzio, piazza Ariosto, via Giacomo Leopardi, via Etnea e di altre strade cittadine, ai mercatini, o alle rappresentazioni e ai canti sacri di Librino. Da evidenziare inoltre la speciale esibizione musicale di Marco Selvaggio con l'"hang" , il grande concerto di fine anno in piazza Università a cura dell'associazione Ciaudà, i salotti letterari, le mostre di veicoli storici, gli eventi Telethon, i laboratori di danza, la caccia al tesoro e le attività di intrattenimento per i bambini.

Il Natale 2012 comincia domani: alle 18 in piazza Università il sindaco Stancanelli accende le luminarie. A Palazzo della Cultura, dalle 18.30, è “Notte bianca del Volontariato” con proiezioni di cortometraggi, spettacoli, giocoleria, cabaret, cori natalizi. Nella sala refettorio, già alle 17 è in programma l'inaugurazione della “Personale di pittura” di Fulvio Frisone.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI