Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 14 Aprile 2021

Caltagirone - Nidi d'infanzia, gemellaggio con Bologna

Si terrà giovedì 3 marzo, alle 10, negli uffici del settore Pubblica istruzione del Comune di Bologna, il primo incontro tecnico preparatorio del gruppo di lavoro costituito dai rappresentanti dei comuni di Bologna e Caltagirone. La riunione segna l'avvio del gemellaggio tra i nidi d’infanzia della città di Caltagirone e quelli della città di Bologna, finalizzato al trasferimento di conoscenze per il miglioramento del sistema dei servizi socio-educativi per la prima infanzia, dei quali sono protagonisti in qualità di amministrazione offerente il Comune di Bologna e di amministrazione beneficiaria il Comune di Caltagirone, all’interno del progetto pilota nazionale Agire Por 2007-2013. L'incontro si svolgerà alla presenza di funzionari del Dipartimento nazionale politiche per la famiglia, del ministero dello sviluppo economico e di rappresentanti istituzionali locali. Parteciperanno, per il Comune di Caltagirone, il coordinatore pedagogico dei nidi Gianfilippo Vispo (esperto in politiche per l’infanzia), l’educatrice Giuseppa Buoncuore (componente del coordinamento pedagogico) e l’educatrice Paola Dieli.

L’incontro è finalizzato ad acquisire e condividere con le amministrazioni coinvolte nella proposta di gemellaggio, tra cui la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento per le politiche della famiglia, gli elementi utili per la definizione del progetto di gemellaggio che prevede: la traduzione concreta della buona pratica oggetto del gemellaggio in uno o più modelli trasferibili dall’amministrazione offerente all’amministrazione beneficiaria; la descrizione dei processi (organizzativi, applicativi, ecc.) che il Comune di Caltagirone prevede di avviare ex novo (nuovo processo) o di modificare (processo già esistente) una volta acquisiti i modelli trasferiti dal Comune di Bologna; l’individuazione dei soggetti partecipanti appartenenti all’Amministrazione nazionale, offerente e beneficiaria; l’organizzazione delle attività previste e delle spese relative, per ogni amministrazione coinvolta.

“Entriamo nel vivo del gemellaggio – afferma l'assessore alle Politiche sociali del Comune di Caltagirone Cristina Navarra - che, avvenendo con una realtà importante come quella di Bologna, che ha fatto scuola in questo settore, qualificherà ulterormente la già positiva esperienza dei nidi d'infanzia comunali e costituirà una notevole opportunità di aggiornamento per il personale, sia educativo, sia ausiliario, che opera all'interno delle strutture. Il gemellaggio, primo in Italia, ci vede fra i protagonisti, peraltro a titolo gratuito, in quanto selezionati dal ministero come realtà significativa e qualificata nel panorama educativo del Mezzogiorno”.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI