Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 06 Agosto 2020

Bronte - La 23’ sagra del pistacchio riaccende i motori

La 23’ Sagra del pistacchio riaccende i motori. Dopo il grande bagno di folla dello scorso fine settimana, quando decine di migliaia di visitatori hanno affollato il centro storico di Bronte, venerdì mattina gli stand della Sagra riaccenderanno le luci per quello che forse è il giorno più bello dell’intera manifestazione.

Il frizzante gioire di migliaia di scolari e studenti, provenienti dall’intera provincia di Catania ed anche di altre province della Sicilia, infatti, renderà omaggio al Re pistacchio dop di Bronte, grazie alla manifestazione “La scuola scende in piazza”, organizzata dal vice sindaco Melo Salvia e fortemente voluta dal sindaco Pino Firrarello. Un evento nell’evento, che coinvolgerà il mondo della scuola e provocherà una invasione di gioventù che mira a far apprezzare ai più giovani festa e prodotti al pistacchio.

“Tutte le manifestazioni della Sagra sono belle, – ci dice il sindaco Pino Firrarello – ma questa è particolare perché farà conoscere ed apprezzare anche ai più piccoli la nostra cittadina ed il nostro Oro verde. In loro rimarrà a lungo il ricordo di questa giornata, ed in futuro saranno stimolati a tornare per gustare il nostro pistacchio. Oltre a ciò – conclude il primo cittadino – racconteranno ciò che hanno visto ai loro genitori e chissà che non li convincano a venire a Bronte durante questo week end , per assaggiare il pistacchio di Bronte”.

Ai bambini, dopo i saluti del sindaco e delle autorità presenti alle 11, presso il parco urbano verrà offerto un bel cono gelato rigorosamente al pistacchio di Bronte, prima di divertirsi al Castello Nelson dove è stato preparato uno spettacolo di animazione.

Intanto la Sagra dal 5 ottobre, fino a domenica 7 sera continuerà ad offrire spettacolo, animazione e divertimento.

“Tutte le sere – spiega il vice sindaco Melo Salvia che ha organizzato l’intero evento – ci saranno musica e spettacoli di animazione. Ma non solo. La Sagra è conosciuta anche per la qualità dei suoi concorsi ed in proposito è d’obbligo citare il 6° concorso regionale per gelatieri professionisti siciliani e quello per pasticceri, realizzati in collaborazione con l’associazione Duciezio. Gli abili maestri di pasticceria saranno chiamati, venerdì pomeriggio, a dare il meglio si se per realizzare torte gelati al pistacchio di Bronte.

Ci sarà – continua Salvia - spazio anche per la bellezza con la finale regionale di “Miss Etna e Fotogenia 2012” sabato alle 20,30 al cine teatro comunale e poi domenica alle ore 18 in piazza Castiglione l’attesa degustazione della grande torta al Pistacchio preparata dai commercianti e dagli artigiani della “Caffetteria Luca”, del “Bar Sport”, di “Bacco s.r.l.”, del “Life Cafe”, del “Bar Caprice”, de “I Dolci Sapori”, de “L’Angolo Dolce”, del “Bar Tartufo”, di “Di Sano Francesco”, del “Bar Roma”, del “Cafè Bistrot”, del “Bar Gangi” del “Bar Conti”, del “Bar Cimbali” e del “Cordial Bar”, che permetteranno a tutti i visitatori di rendersi conto della loro bravura, offrendo una sostanziosa fetta di torta appena preparata esclusivamente con il nostro Oro verde di Bronte”.

Insomma la festa continua e Bronte pronta ad ospitare gli instancabili fedelissimi golosi di pistacchio.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI