Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 15 Luglio 2020

Mostra di giocattoli scientifici all'Orto Botanico

faraone

 

Dal 7 marzo al 14 maggio 2011  l’Orto botanico di Catania (via Etnea 397) ospiterà la mostra interattiva di giocattoli scientifici “Giocattoli e Scienza”.

La mostra espone una quarantina tra giocattoli ed esperimenti attraverso i quali vengono mostrati aspetti paradossali ed interessanti della Fisica.

L’uso dei giocattoli, piuttosto che degli oggetti di laboratorio, serve a dimostrare come i principi e le leggi della Fisica apprese in ambito scolastico, valgano anche nella vita di tutti i giorni.

Molti dei giocattoli esposti potranno essere toccati e provati dai visitatori: questo risulta particolarmente interessante per i bambini che vengono così messi in prima linea e stimolati ad apprendere, divertendosi allo stesso tempo.

Il lavoro è suddiviso in quattro sezioni: meccanica, luce & suono, termodinamica & chimica, ed elettromagnetismo. Per ogni giocattolo sono disponibili descrizione, almeno una foto ed in taluni casi una o più animazioni. Guide specializzate illustreranno inoltre le esperienze esposte introducendo i meccanismi fisici celati dietro il gioco .

Il percorso didattico si svolge negli ampi locali dell'Aula delle colonne doriche presso l'Orto botanico di Catania  dove i visitatori saranno subito coinvolti da illusioni ottiche e stimolazioni della percezione che metteranno in luce come i meccanismi visivi dipendano dal cervello .

Si inizia con lampade magiche , proiettori , miraggi , caledoscopi , specchi e L.A.S.E.R. e a seguire un percorso tra giochi elettromagnetici come sfere al plasma e giochi magnetici.

Si continua con giochi di meccanica antichi e moderni , giri della morte , trottole e giroscopi. “Ospite d’onore”  il simpatico orsetto giocattolo Ernest che sulla sua bici percorre in equilibrio un filo sottile che attraversa i 20 metri dell'aula.

Il percorso si conclude con la sezione fluidodinamica che ospita il papero bevitore e strani termometri e “misuratori di amore”.

Nello spazio esterno meridiane misureranno il tempo e mongolfiere solari e termiche svetteranno nel cielo mentre i visitatori si renderanno conto della potenza dell'irradiazione solare osservando potenti specchi ustori e “motori solari”.

 

La mostra darà ai visitatori anche la possibilità di visitare il bellissimo Orto botanico di Catania, storico giardino del centro storico della città che custodisce preziose collezioni di “Palme”, “Succulente” e “Piante spontanee siciliane”.

Gli ospiti potranno scegliere di visitare liberamente la mostra o prenotare una visita guidata (per un gruppo di minimo 20 persone) con almeno 10 giorni di anticipo rispetto alla data scelta. La visita guidata è particolarmente indicata per i gruppi scolastici ma risulta un’esperienza coinvolgente anche per gruppi turistici composti da adulti e bambini (durata della visita 40 min. circa)

L’esposizione, organizzata dalla società “Archimede Servizi” di Catania, ha il patrocinio del Dipartimento di Fisica dell'Università di Catania.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI