Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 28 Ottobre 2021

Gravina di Catania - Disposta dall'Amministrazione comunale la pulizia delle caditoie

E' cominciata a Gravina di Catania l’attività di pulizia delle caditoie per evitare che, con l’arrivo delle piogge, si possano verificare ristagni o allagamenti delle strade comunali, cui si rischia di andare incontro soprattutto in occasione di rovesci piovosi particolarmente intensi. Di concerto con la GESENU (la società che gestisce a Gravina il servizio di raccolta rifiuti urbani e pulizia delle strade) il Sindaco Domenico Rapisarda e l’Assessore all’Igiene ambientale Giorgio Fichera hanno disposto che tale attività cominci dalle caditoie in corrispondenza dei punti sensibili di Gravina, individuate e opportunamente segnalate dall’Ufficio di Protezione civile. “Prevenire è meglio che curare - precisa il primo cittadino gravinese - e per questo abbiamo ritenuto di anticipare i tempi per la pulizia dei tombini per lo smaltimento delle acque meteoriche. Attraverso tali periodici interventi saranno attenuati i disagi a cui negli anni passati sono andati incontro quei cittadini che con le loro auto, o a piedi, si trovavano a dovere attraversare vie che purtroppo alle prime piogge di una certa consistenza si trasformavano in veri e propri laghi artificiali”. Da parte sua, l’assessore Giorgio Fichera precisa che “anche quest’anno si è chiesto ed ottenuto dalla GESENU di servirsi di un mezzo meccanico attrezzato per lo scioglimento, con potenti getti d’acqua, degli accumuli di materiali di qualsiasi natura all’interno delle caditoie ed alla successiva aspirazione dei fanghi generati, consentendo in tal modo la disostruzione dei pozzetti ed il regolare deflusso delle acque piovane”. Come si ricorderà, lo scorso anno gli interventi operati con tale mezzo meccanico consentirono di eliminare gli atavici disagi su via Roma, all’angolo con via Catanzaro, su via Don Bosco, in via Trieste ed in via De Mattei, ma anche in altre aree non meno significative.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI