Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 24 Ottobre 2021

Nuovo PRG: la commissione Urbanistica accelera l'esame approvativo

Dopo diverse sedute di studio sulle modalità di attuazione del piano che hanno visto come relatore il responsabile dell’ufficio PRG Rosanna Pelleriti, entra nel vivo in Commissione Urbanistica l’esame della proposta dell'Amministrazione Stancanelli di un  nuovo Piano Regolatore Generale.

La Commissione Urbanistica presieduta da Alessandro Porto assieme al sindaco Raffaele Stancanelli e al professore Paolo La Greca del Dipartimento di Architettura dell’Università di Catania, lunedì 24 settembre alle ore 11.00 nella sala consiliare di palazzo degli elefanti avvierà le audizioni  incontrando i Presidenti delle 10 municipalità cittadine, .

“Il Piano Regolatore -spiega il presidente della commissione urbanitica Alessandro Porto- è uno strumento importante che la città attende ,  in grado di dare ossigeno in un periodo di forte crisi che sta deprimendo tutti i settori produttivi- Con grande impegno la Commissione che ho l'onore di presidere sta velocizzando l’esame istruttorio degli elaborati progettuali e delle norme di attuazione di un piano regolatore di impostazione perequativa, evitando che il clima elettorale possa essere di intralcio sui tempi di adozione del piano eludendo speciosi ritardi che agli occhi dell'opinione pubblica sarebbero ingiustificati” .

Il presidente della commissione urbanistica Alessandro Porto ha anche reso noto che altre audizioni avverrano con l’Ance Catania giorno il prossimo 26 settembre, con l’Ordine degli Ingegneri il 28 settembre, con l’Ordine degli Architetti il 01 Ottobre e con l’In/Arch Sicilia il successivo 3 ottobre.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI