Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 20 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:389 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1167 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1902 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1437 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1412 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1384 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1657 Crotone

Caltagirone - Mostra fotografica alla Corte Capitaniale

Si terrà da sabato 22 settembre (inaugurazione alle 18 alla presenza del sindaco Nicola Bonanno, degli assessori Bruno Rampulla e Paola La Ganga e dell'autrice) a domenica 22 ottobre, nei locali della Galleria “Luigi Ghirri” (Corte Capitaniale), la mostra “Storia d'amore – Nove ragazzi speciali fotografano Palermo insieme a Shobha”: la città di Palermo vista attraverso lo sguardo di nove ragazzi speciali – nove giovani down dai 14 ai 26 anni impegnati in un laboratorio fotografico tenuto da Shobha -, che raccontano per immagini, e con una spontaneità che li rende liberi, quanto la fotografia è in grado di catturare e comunicare.

La mostra – curatori Sebastiano Favitta e Attilio Gerbino – è visitabile, con ingresso libero, tutti i giorni dalle 9 alle 12,30 e dalle 16 alle 19.

“Shobha, fotografa palermitana figlia d'arte – sottolineano Favitta e Gerbino – e nove reporter speciali esplorano Palermo con la libertà, la freschezza e l'allegria che solo un animo autentico e garbato coltiva. Ciascuno di loro partecipa, in una dinamica successione, all'alba della propria visione fotografica: Palermo, gli scorci, i dettagli, gli alberi, i prati, i giardini, i cibi, i volti, i languori, gli abbracci, le famiglie, le mamme e la stessa Shobhina sono i pezzi di un caleidoscopio emozionale nella cui trama anche le frasi d'amore di un diario, pur ingenue e sgrammaticate, trovano la legittimazione di esistere”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI