Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 08 Dicembre 2021

Riposto - Inaugurato palazzo granata, sede del liceo delle scienze umane

image

 

Palazzo Granata, a Riposto, è stato ristrutturato e consegnato stamattina agli studenti del Liceo delle Scienze Umane “Michele Amari”. Oltre un milione di euro di fondi provinciali sono stati investiti per il consolidamento strutturale e per adeguare l’edificio alle recenti normative in materia di sicurezza, prevenzione, incendi, igiene e abbattimento delle barriere architettoniche.

“Questa inaugurazione sobria e solenne rappresenta un altro tassello importante e un obiettivo raggiunto da quando sono alla guida di questa Amministrazione – ha affermato il presidente della Provincia di Catania, Giuseppe Castiglione -. E’ un dato inconfutabile che proprio sulle scuole l’Ente ha riversato una particolare attenzione partendo dalla manutenzione ordinaria e straordinaria per offrire agli studenti strutture adeguate per esercitare nelle condizioni migliori il diritto allo studio. Nel programma di ristrutturazione generale del comparto, insieme all’assessore Salvo Licciardello, siamo anche riusciti a ridurre le spese dei fitti passivi – ha tenuto a chiarire Castiglione-. Inoltre, la provincia di Catania sarà la prima in territorio nazionale a potere fruire della banda larga nelle strutture scolastiche di tutti i cinquantotto Comuni, risparmiando così i costi elevati delle linee telefoniche; risparmi che otterremo pure nel consumo energetico. Il prossimo 20 ottobre, infatti, aggiudicheremo alla ditta vincitrice della gara d’appalto i lavori per climatizzare al meglio le aule, razionalizzando le spese a fronte dei 5 milioni di euro versati in passato per l’energia. Recentemente – ha concluso Castiglione - ho anche incontrato il ministro Profumo al quale ho chiesto una deroga al patto di stabilità, perché è necessario sbloccare i fondi da investire per la messa in sicurezza di alcuni immobili”.

Anche il direttore dell’ufficio scolastico provinciale, Raffaele Zanoli ha voluto manifestare compiacimento per la restituzione di Palazzo Granata alla popolazione scolastica. “Oggi é un bel giorno perché si inaugura un edificio che sarà utilizzato dai nostri ragazzi. Troppo spesso – ha commentato – si critica l’operato degli Enti locali, ma questo è senz’altro un esempio di buona amministrazione”.

Presenti all’evento, oltre al preside Giovanni Lutri gli assessori provinciali Salvo Licciardello e Pippo Pagano, i consiglieri provinciali Raffaele Strano e Francesco Cardillo e l’assessore del Comune di Giarre, Cangemi.

Dopo i saluti alcuni allievi del coro dell'Amari hanno voluto salutare l’apertura dell’anno scolastico con musica e canzoni.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI