Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 24 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:477 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1224 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1960 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1491 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1470 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1439 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1713 Crotone

Belpasso - Approvato atto indirizzo per questione parcheggio Aragona e variante al Prg

Dopo la pausa estiva, ha ripreso ieri sera a Belpasso l’attività del Consiglio Comunale pronto a traghettare la città verso nuove prospettive, dopo le dimissioni da sindaco di Alfio Papale.

A compendio della seduta l’Assemblea, presieduta da Nino Rapisarda, ha approvato l’Atto d'indirizzo in ragione dell'Accordo transattivo tra il Comune e la Società “Aragona S.R.L.” con eventuale sospensione della Variante al P.R.G. e la VARIANTE ORDINARIA AL P.R.G. - Cambio destinazione urbanistica di area urbana, da Zona “B1” - Urbana di mantenimento e zona A a PARCHEGGIO Pubblico.

Ma a tenere banco nel corso di questa prima seduta è stata soprattutto la fase delle interrogazioni, che attraverso le segnalazioni dei consiglieri hanno tracciato un quadro sulle priorità da affrontare nel territorio.

Tra gli interventi più significativi quello di Giuseppe Aiello del Pd che ha espresso compiacimento per la linea propositiva intrapresa dall’Ente nella collaborazione tra maggioranza e opposizione sulle scelte amministrative da intraprendere con una politica di condivisione nell’era post Papale, considerazione questa criticata dal Consigliere Salvatore Moschetto, che ha precisato di non credere ad un svolta radicale e di cooperazione rispetto al passato dopo la fuoriuscita del primo cittadino, del quale, tra l’altro, avrebbe gradito in aula la presenza per carpirne meglio le motivazioni della sua scelta.

Il consigliere Antonio Famà ha constato nel suo intervento per la stagione estiva appena passata un transito di turisti inferiore nel territorio, imputabile, verosimilmente, alla mancanza di un’opportuna segnaletica “Belpasso-Etna” che ha penalizzato il territorio come crocevia importante per arrivare sul vulcano.

Di sistema rifiuti e di Ato hanno parlato i consiglieri DiStefano e Zitelli. Quest’ultimo, in particolare, ha fatto riferimento al dilagante fenomeno di discariche abusive nei villaggi periferici, soprattutto nella zona di Valcorrente, dove a quanto pare cittadini dei Comuni vicini depositano rifiuti indifferenziati.

Zitelli ha, altresì, richiesto all’Ente di non concedere il nullaosta ai vigili urbani per fare servizio altrove.

A rispondere ai consiglieri in nome della Giunta è stato il vicesindaco, facente funzioni, Carlo Caputo, che nel ribadire che non è intenzionato a candidarsi a primocittadino, ha annunciato l’importante dato inerente la raccolta differenziata nella Scacchiera dell’Etna, giunta a circa il 68%, posizionando al primo posto Belpasso tra i 18 Comuni di Ato 3 Simeto Ambiente nell’utilizzo di questa pratica di smaltimento.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI