Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 21 Gennaio 2022

Stipendi ai comunali: esito positivo della missione romana del sindaco Stancanelli

“Grazie al decisivo intervento del ministro Cancellieri il decreto domani verra firmato domani mattina anche dal ministro e passerà immediatamente alla Corte dei conti. Per cui la vicenda può considerarsi definitivamente sbloccata e siamo fiduciosi di poter anticipare anche i tempi della materiale erogazione ai dipendenti delle spettanze già nella giornata di lunedì”. Lo ha detto il sindaco di Catania Raffaele Stancanelli a conclusione dell’incontro con il Ministro dell’Interno al Viminale, dove si era recato stamani per rappresentare con urgenza il malessere dei dipendenti comunali che per via della mancata erogazione dell’anticipo della terza rata ministeriale del fondo di riequilibrio degli Enti locali non hanno ancora ricevuto lo stipendio di agosto.

Alle 18,00 di oggi pomeriggio a palazzo degli elefanti il Sindaco Raffaele Stancanelli riferirà gli esiti dell’incontro a Roma, spiegando i termini e le garanzie che già domani verrà firmato un nuovo provvedimento di assegnazione dei fondi anche per i Comuni delle Regioni a statuto speciale, esclusi dal contributo erogato il 27 agosto scorso valido solo per i comuni delle regioni a statuto ordinario, creando uno squilibrio nel flusso dei pagamenti già programmati dal Comune di Catania.

“La risorsa principale del Comune sono i dipendenti con le loro famiglie -ha commentato il sindaco Stancanelli- . A Roma abbiamo fatto valere con ogni determinazione i nostri diritti perché non è ammissibile quanto si è verificato in questi giorni sulla testa dei dipendenti e dell’amministrazione comunale. A Roma con l’interessamento del Ministro dell’Interno ci siamo fatti rispettare nei nostri diritti e questo ci ha messo in condizione di ricevere anche un’apertura di credito fiduciaria dal sistema bancario che ci consentirà di anticipare di qualche giorno i tempi della materiale esecuzione del decreto stesso. Per cui –ha aggiunto Stancanelli- possiamo ragionevolmente  contare che già lunedì vengano erogati gli stipendi ai dipendenti comunali che in questi giorni hanno responsabilmente rivedicato le spettanze, avendo compreso che il sindaco e l’amministrazione, in uno alle organizzazioni sindacali, hanno fatto fronte comune battendosi tutti assieme nell’interesse del Comune e della Città di Catania ”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI