Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 04 Giugno 2020

Isola Capo Rizzuto - La r…

Giu 01, 2020 Hits:151 Crotone

Zero contagi a Crotone, P…

Mag 27, 2020 Hits:279 Crotone

La Lega di Crotone unita …

Mag 25, 2020 Hits:368 Crotone

Lega Giovani: La mafia pu…

Mag 23, 2020 Hits:415 Crotone

Isola Capo Rizzuto - Gior…

Mag 23, 2020 Hits:409 Crotone

Tre anni fa il gemellaggi…

Mag 19, 2020 Hits:569 Crotone

Antica Kroton, la Lega in…

Mag 16, 2020 Hits:596 Crotone

Crotone in fiore

Mag 05, 2020 Hits:776 Crotone

Caltagirone - La Carlo Collodi di Scordia e l’Associazione Siciliamente a scuola di legalità presso la Polizia Stradale

Fiat 500

 

L’associazione Siciliamente collaborando con la scuola elementare Carlo Collodi e grazie alla disponibilità della D.ssa Agnello, Dirigente del Compartimento Polstrada Sicilia Orientale, hanno dato vita al progetto “Scuola di legalità” che ha visto la partecipazione di due quinte classi della scuola elementare di Scordia, in una visita guidata presso il comando della Polizia Stradale di Caltagirone. L’obiettivo di questo progetto è stato quello di sensibilizzare i “piccoli” alunni all’educazione stradale e alle norme che la rappresentano, oltre che far visitare a questi ultimi i luoghi dove gli agenti operano.

Le classi accompagnate dai loro rispettivi insegnanti (La Micela-Giuffrida-Bonaviri-Calderone-Micali), nonché dai membri dell’associazione Siciliamente, si sono avviati verso la caserma della Polizia Stradale di Caltagirone, dove ad aspettarli oltre alla D.ssa Agnello vi era l’ispettore Ruggeri, il quale grazie alla sua esperienza con i più piccoli in quanto promotore dell’educazione stradale in vari istituti scolastici, ha coinvolto i bambini in varie attività, quali la spiegazione della divisa e dei vari gradi, di strumenti utilizzati per il controllo della sicurezza sulle strade,  nonché la spiegazione di alcuni segnali stradali indicanti i vari pericoli che possano accorre su di esse.

Gli spazi di questa visita sono stati divisi in varie attività, alternandole anche con un po’ di gioco, dove gli alunni hanno potuto osservare e conoscere da vicino anche i mezzi di Polizia, con i quali gli Agenti prestano servizio, quali le volanti e le moto, sicuramente quella più apprezzata dai bambini è stata la famosa FIAT 500.

Dopo esser stati intervistati dalle Tv locali, i bambini hanno osservato alcuni video che la polizia stradale ha messo a loro disposizione, in cui si vedevano alcune simulazioni di incidenti.

Bimbi C. Collodi

 

La giornata educativa è culminata nella visita dell’intero comando, ufficio per ufficio, con l’entusiasmo dei bambini coinvolti che hanno avuto la possibilità di interagire sia con gli Agenti, che con i Dirigenti, della Polizia di Stato, dimostrando massima attenzione e interesse, nonostante la loro giovane età.

Si dice soddisfatta il Presidente dell’Associazione Siciliamente, l’Avv. Anna Maria Rizzo, il quale riferisce “massima soddisfazione per quella che è stata una giornata all’insegna della legalità, a maggior ragione quando ad essere coinvolti sono i più piccoli, intendo ringraziare a nome dell’Associazione la D.ssa Agnello nonché le insegnanti della Collodi, che nonostante le mille difficoltà hanno creduto nel nostro lavoro per l’organizzazione di questa giornata, che ha riscosso molto successo.”

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI