Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 15 Dicembre 2019

San Gregorio di Catania - Collocate nuove grate sotto il cavalcavia dell'autostrada

lavori caditoie via roma

 

A seguito di numerose segnalazioni avvenute negli scorsi anni da parte dell'Ufficio Lavori pubblici e del Comando di polizia municipale agli uffici provinciali di pertinenza - ufficio manutenzione e viabilità - arrivano oggi buone notizie per la SP3/II nel tratto di strada che si trova sotto il cavalcavia dell'autostrada A18 (via Roma – zona adiacente al cimitero del comune etneo) che conduce a San Giovanni La Punta.  Sono infatti stati ricollocati in tutta l'area i tombini usurati a causa del tempo. I lavori sono stati effettuati per prevenire il problema dell'allagamento che puntualmente si ripropone nel  periodo delle piogge. I lavori hanno riguardato il manto stradale che è stato livellato, ricoperte le buche esistenti, ed appunto le caditoie che sono state pulite, perché otturate, o posate ex novo laddove è stato necessario integrarle. Scampato quindi ogni pericolo di ristagnamento: potenziata la sicurezze per uno dei tratti stradali più percorsi del Comune di San Gregorio di Catania snodo fondamentale di collegamento del paesino etneo.

" È stata premiata la nostra costanza nell'aver segnalato il problema con i lavori realizzati dall'Amministrazione Provinciale. - ha dichiarato il Sindaco Avvocato Remo Palermo - Attraverso l'intervento di manutenzione straordinaria questo tratto di strada potrà finalmente essere usufruito in totale sicurezza durante la stagione invernale dai tanti veicoli che lo attraversano e dai pedoni che la percorrono con particolare riferimento ai moltissimi cittadini che si recano presso il cimitero".

L'Amministrazione Comunale era stata costretta ad intervenire più volte, ai fini della viabilità, con il Comando della Polizia Municipale e con l'ufficio tecnico, ma anche con l'ausilio del Comando Provinciale dei Vigili del Fuco per rimuove l'accumulo di acqua creatasi a seguito delle piogge. Soddisfatto anche l'Assessore Provinciale ai Lavori Pubblici, Viabilità e Trasporti Francesco Nicodemo che ha sottolineato come "l'intervento si era reso necessario a seguito delle numerose segnalazioni ricevute per la presenza di un avvallamento che causava durante il periodo delle piogge grandi ristagni di acqua piovana".

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI