Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 21 Settembre 2021

Santa Severina - Il trio …

Set 10, 2021 Hits:798 Crotone

Le Colonne d’Oro di Affid…

Ago 02, 2021 Hits:2618 Crotone

Maslow: non sapevo di ess…

Lug 13, 2021 Hits:2191 Crotone

Al Ministro Franceschini …

Lug 05, 2021 Hits:2130 Crotone

A Santa Severina Chopin e…

Giu 25, 2021 Hits:1723 Crotone

Michele Affidato insignit…

Giu 25, 2021 Hits:1350 Crotone

Scaramuzza: concluso un p…

Giu 25, 2021 Hits:1261 Crotone

Scaramuzza: si è svolto a…

Giu 19, 2021 Hits:1513 Crotone

Belpasso - Approvata progetto per realizzare un’area verde e un per un parco giochi nel quartiere S. Giuseppe

Il Consiglio Comunale di Belpasso riunitosi, ieri sera, in seduta ordinaria ha approvato all’unanimità dei presenti il progetto preliminare per la nascita di un’area verde e un parco giochi con attrezzature sportive in prossimità della Piazza San Giuseppe. L’area era stata donata dalla famiglia Caruso a patto che si realizzasse tale opera.

A seguito dell’approvazione del progetto e di una variante al Prg per permetterne la realizzazione, l’opera è stata inserita nel piano triennale delle opere pubbliche. 

Il punto è stato prelevato dall’ordine del giorno ed è stato trattato in apertura della seduta consigliare che, poi, è proseguita con l’approvazione, sempre all’unanimità dei presenti, del programma triennale dei lavori pubblici 2012/2014 ed elenco 2012. Il Consiglio è proseguito con una discussione sull’addizionale Irpef che ha portato l’assise cittadina ad approvare il ritiro della proposta che prevedeva il passaggio dallo 0,2 allo 0,4. Sull’argomento in aula sono intervenuti il sindaco Alfio Papale e l’assessore Nino Campisi. “L’amministrazione non intende tagliare i servizi ai cittadini e soprattutto alle fasce più deboli della popolazione – ha spiegato il sindaco Papale - Per questo si era pensato di chiudere il bilancio aumentando di due punti l’addizionale Irpef per le categorie più agiate. Successivamente ci siamo resi conto di poter tagliare altre spese che ci porteranno a ridurre del 50% il previsto fabbisogno di denaro. La somma necessaria che oscilla tra i 600mila e gli 800mila euro si è pensato di poterla reperire, invece, aumentando di un punto l’Imu sulle grosse strutture commerciali, cioè quelle in zona D3. Sono soddisfatto dei risultato ottenuto. Belpasso è uno dei Comuni dove i cittadini pagano l’Imu al minimo di legge, cioè al 4 per mille, e nessuna tassazione è dovuta sui terreni agricoli. Con questi introiti minimi riusciremo ad assicurare i servizi alle fasce più deboli della popolazione”.

I lavori consiliari sono proseguiti con la nomina dei consiglieri delle rimodulate commissioni consiliari. In base ad una recente volontà espressa dal civico consesso belpassese,  infatti, le commissioni consiliari erano state ridotte a cinque. In ultimo è stata anche rieletta la commissione elettorale composta dai consiglieri Nino Prezzavento, Gaetano Sava e Davide Prastani. Supplenti saranno i consiglieri Giuseppe Aiello, Sebastiano Sinitò, Maria Rapisarda.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI