Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 06 Agosto 2020

Guardia Costiera: operazione di soccorso a largo di Pozzallo

sbarco migranti 04.07.2012

 

E' scattato alle 18.30 di ieri l'allarme, a seguito di una segnalazione circa la presenza di un gommone carico di migranti a largo della costa di Pozzallo, ad una distanza di oltre 70 miglia nautiche (circa 125 chilometri).
Le operazioni, coordinate dall' 11° Centro Secondario di Soccorso Marittimo della Guardia Costiera di Catania, hanno impegnato l'equipaggio della Motovedetta CP304 della Capitaneria di Porto di Pozzallo, in servizio di "ricerca e soccorso" a tutela e salvaguardia della vita umana in mare, e dell'elicottero AW139 "Nemo" dela Guardia Costiera, decollato dal 2° Nucleo Aereo di Catania.

L'unità navale intercettava il gommone, della lunghezza di 7 metri con a bordo 40 clandestini, poco dopo le 22.30.
Considerate le condizioni generali del piccolo mezzo nautico e la stabilità dello stesso, i migranti venivano immediatamente trasbordati - per ragioni di sicurezza - sull'unità della Guardia Costiera e trasferiti in porto a Pozzallo.
I migranti, 30 uomini e 10 donne, di nazionalità somala e pachistana, si presentavano in buone condizioni di salute e venivano successivamente accompagnati presso un palestra messa a disposizione per gli accertamenti di rito.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI