Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 20 Ottobre 2021

Catania... in Prima: grandi eventi nel fine settimana per l'estate catanese 2012

Sarà un fine settimana contrassegnato da grandi eventi quello proposto dal cartellone estivo “Catania.... in Prima” voluto dal sindaco Raffaele Stancanelli per offrire a cittadini e turisti un'estate ricca di musica, arte, cultura e intrattenimento nel segno della solidarietà e della collaborazione.  Sabato sera, alle ore 21, il Giardino Bellini ospiterà il primo di una serie di concerti di assoluto rilievo nazionale e internazionale. Sul palco allestito  nel piazzale delle carrozze salirà infatti uno dei nomi più di grido del giovane panorama musicale contemporaneo, J-Ax, che proporrà il “Meglio Prima Tour 2012”. L'artista, vincitore del disco d'oro con l'abum “Meglio Prima”, sarà affiancato dalla band “Accademia delle teste Dure”, composta da Space One, Fabio-B, Guido Style, Dj Zak e Steve Luchi. Il concerto è organizzato da Musica e Suoni di Nuccio La Ferlita: biglietti ancora   disponibili anche al botteghino nella stessa Villa Bellini. “L'inaugurazione di questa stagione di grandi eventi alla Villa – sottolinea il sindaco Stancanelli - rappresenta un momento importante per tutti i catanesi, fortemente voluto da questa amministrazione che ha anche previsto, nell'ambito del cartellone estivo, l'apertura al grande pubblico di un altro straordinario sito cittadino: il teatro romano. Sono sicuro che non mancheranno le grandi emozioni sia per i catanesi che per i turisti che  in questi giorni visitano la nostra città. Catania rinasce anche coi grandi eventi di musica e cultura per vincere un disfattismo artatamente alimentato di chi non vuole il bene della città”. Al fine di preservare il Giardino Bellini e consentirne l'utilizzo in tutta sicurezza, l'Amministrazione comunale d'intesa con la Sovrintendenza ai Beni Culturali di Catania ha disposto la chiusura al pubblico del giardino storico a partire dalle ore 19 e l'accesso al piazzale solo dall'ingresso di via Etnea, mentre gli altri ingressi e viali saranno interdetti con recinzioni e sorveglianza. Le stesse cautele saranno messe in atto in occasione degli altri appuntamenti di “Catania... in Prima” previsti alla Villa Bellini. E se il concerto di J-Ax coinvolgerà prevalentemente un pubblico  di giovani e teenagers, gli appassionati di teatro e amanti della classicità troveranno nella stessa serata di sabato, all'interno del calendario dell'amministrazione comunale, un altro grande evento in un altro straordinario scenario: il teatro romano di via Vittorio Emanuele ospiterà, grazie alla collaborazione fra il Teatro Stabile di Catania e la Sovrintendenza, l' Ifigenia in Aulide di Mircea Eliade, traduzione di Claudio Mutti, regia di Gianpiero Borgia, con Franco Branciaroli, Eva Riccobono, David Coco. Lo spettacolo sarà in calendario sino al 4 luglio. Di altro tenore la sfilata del Gay Pride che animerà e colorerà le vie del centro storico cittadino, da piazza Cavour a piazza Bellini, già dalle ore 18 e sino alle 23. Sul fronte artistico, il Palazzo della Cultura, nelle sale espositive propone dalle ore 18 alle 22 il vernissage della mostra di pittura "Dialogo con la testa" produzione artistica anni 2000-2011 del maestro Alberto Abate con annullo filatelico (sino alle ore 20,00). In serata il concerto del duo Davide Sciacca, chitarra e Maria Elena Ruscica, violino, con musiche di Piazzolla. Domenica 1 luglio tornano in piazza Montessori, alle ore 16,30, i “Momenti di spensieratezza" con la passeggiata in bici che prevede la partecipazione di "Etna e dintorni". In serata, appuntamento in piazza Duomo per assistere alla finale dei mondiali di calcio che sarà trasmessa su un maxischermo. L'Italia in finale agli Europei fa slittare a lunedì 2 luglio, alle ore 19, il concerto della "New York Choral Society" a Palazzo della Cultura. Nella Corte Mariella Lo Giudice lunedì sera si esibirà il coro di 73 cantanti diretto da John Daly Goodwin, con musiche di Haydn, Puccini, Verdi e Vivaldi. L'ingresso è libero.
Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI