Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 27 Gennaio 2021

Nuovi lavori di riqualificazione a piazza Santa Maria di Gesù

Si completa finalmente il restyling di piazza Santa Maria di Gesù. Si sono infatti iniziati i lavori di risistemazione del lato ovest della centrale piazza cittadina prospiciente il vecchio ospedale Garibaldi disposti dal sindaco Raffaele Stancanelli per eliminare i pericolosi avvallamenti che mettevano a rischio l’incolumità dei passanti.

Nel corso degli interventi di ripristino eseguiti dalla Multiservizi verrà sostituita la pavimentazione della piazza e aumentata la pendenza dei canali di scolo per migliorare il deflusso dell’acqua piovana.

I lavori dureranno circa tre mesi e completeranno la sistemazione della piazza da parecchi anni senza di interventi riqualificazione, visto che proprio qualche mese addietro l’amministrazione aveva dovuto effettuare anche la sistemazione dell’altro lato con incisivi interventi di ripristino, simili a quelli che si stanno attuando .

Nei giorni scorsi intanto è stata rimessa in funzione la fontana monumentale collocata al centro della grande piazza cittadina proprio nei pressi del cantiere.

“Rispettiamo –ha detto il sindaco Stancanelli- l’impegno di rimettere in sesto  piazza Santa Maria di Gesù che personalmente avevo preso alcuni mesi addietro con numerosi cittadini che giustamente ne lamentavano il cattivo stato. Siamo stati costretti dalle esigenze di bilancio –ha aggiunto il primo cittadino- a eseguire gli interventi a tappe ma quello che conta è raggiungere l’obiettivo di potere finalmente muoversi e camminare liberamente nella piazza senza i pericoli derivante dal cattivo stato di manutenzione”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI