Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 29 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:1086 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1575 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1095 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1799 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2559 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2060 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2051 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:2005 Crotone

Catania:arriva lo switch-off, ecco come smaltire i vecchi televisori

Numeri verdi del Comune a disposizione deicittadini per il corretto smaltimento dei televisori dismessi in occasionedello switch-off della tv digitale terrestre a Catania.  L’assessorato e la direzione Ecologia e Ambiente, nella previsione di un aumento di questo genere di rifiuti e per tentare di scongiurare sgradevoli episodi di abbandono sul territorio che genererebbero rifiuti tossici che non possono essere gettati nella spazzatura comune, informa i cittadini che esiste un protocollo da seguire per liberarsi di vecchi televisori ed elettrodomestici in genere. Per usufruire del servizio basta telefonare al numero verde 800 594 444 se si è residenti nel centro storico della città, mentre per i residenti di tutti gli altri quartieri il numero verde da compilare è quello della ditta IPI –OIKOS 800 195 195. Sullabase delle prenotazioni verrà fissato l’appuntamento per il ritiro.
Il passaggio definitivo alla nuovatecnologia, secondo il calendario elaborato dal Comitato Nazionale ItaliaDigitale, è previsto per il prossimo 19 giugno. Per poter continuare a vedere iprogrammi televisivi con la nuova tecnica sarà necessario dotarsi di un decoderda collegare al vecchio televisore o, in alternativa, acquistare un televisorecon decoder integrato.
ll passaggio comporterà  l’aumento e il conseguente smaltimento diapparecchiature elettriche ed elettroniche, i cosiddetti rifiuti RAEE. E’ dunqueprobabile che qualcuno avrà bisogno di sostituire il vecchio apparecchio tv peruniformarsi al nuovo sistema di ricezione del segnale televisivo e necessità dismaltire il vecchio.
“Perlo smaltimento di queste apparecchiature – spiega l’assessore Claudio Torrisi -si ricorda che con l’approvazione del Dm 65 dell’ 8marzo 2010 , i rivenditoridi dispositivi elettrici ed elettronici sono obbligati (in base al decreto legislativo 151 del 2005) a ritirare gratuitamente gli apparecchi usaticonsegnati dal cliente al momento dell’acquisto della nuova apparecchiatura .Si invitano pertanto i cittadini ad utilizzare questa opportunità. In ogni caso il cittadino può usufruire del servizio gratuito ritiro rifiuti ingombranti giàesistente “.
Si ricorda ,infine, che le apparecchiatureelettroniche , così come gli altri materiali ingombranti , possono essere conferiti direttamente dai cittadini nell’isola ecologica di viale Tirreno che osserva i seguenti orari: dal lunedì al sabato dalle ore 9,30 alle 12,30 e nel pomeriggio dalle ore 16,30 alle 19,00. La domenica dalle ore 9,00 alle 12,30.
Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI