Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 18 Settembre 2021

Santa Severina - Il trio …

Set 10, 2021 Hits:616 Crotone

Le Colonne d’Oro di Affid…

Ago 02, 2021 Hits:2563 Crotone

Maslow: non sapevo di ess…

Lug 13, 2021 Hits:2150 Crotone

Al Ministro Franceschini …

Lug 05, 2021 Hits:2073 Crotone

A Santa Severina Chopin e…

Giu 25, 2021 Hits:1694 Crotone

Michele Affidato insignit…

Giu 25, 2021 Hits:1319 Crotone

Scaramuzza: concluso un p…

Giu 25, 2021 Hits:1231 Crotone

Scaramuzza: si è svolto a…

Giu 19, 2021 Hits:1483 Crotone

San Gregorio di Catania - Progetto ampliamento Via Sgroppillo - SP n.41: ulteriori novità in arrivo

Un ulteriore passo in avanti in vista dell’ampliamento della strada provinciale n.41 per il tratto di via Sgroppillo che dalla rotatoria di Via XX Settembre-Via Nizzeti porta a Ficarazzi e che interessa i Comuni di Catania e San Gregorio di Catania. L’Assessorato Regionale alle Infrastrutture e Mobilità – ufficio genio civile di Catania – attraverso due note ha comunicato al Comune di San Gregorio (le note sono rivolte anche al Servizio di protezione Civile di Catania e al Comune di Catania) l’autorizzazione per l’inizio dei lavori relativi alle opere per l’ampliamento.

Il progetto in oggetto prevede un finanziamento regionale con un importo complessivo di 10 milioni di euro, di cui 7 milioni di euro per il primo lotto funzionale che partirà dalla rotatoria di Via Nizzeti e arriverà attraverso la Via la Sgroppillo sino alla Via Colombo. Invece 3 milioni di euro del secondo lotto funzionale riguarderanno i lavori del tratto con inizio dalla prevista rotatoria dell’innesto via Colombo – Via Sgroppillo attraverso la stessa via Sgroppillo fino a via Piave – via Adige.  Per entrambi i lotti è stato comunicato che la Protezione Civile dovrà procedere all’avvio della procedura finalizzata alla espropriazione ed occupazione temporanea delle aree oggetto dell’intervento di ampliamento così come predisposto. Procedimento questo finalizzato alla successiva costruzione dei muri perimetrali in cemento armato e delle relative gabbionate. Grazie a questi lavori, considerando la qualifica di Via Sgroppillo come via di fuga, si potrà realizzare un adeguato collegamento con l’ingresso secondario dell’ospedale Cannizzaro.

“Dopo quarant’anni, con l’autorizzazione rilasciata dall’ufficio del Genio Civile di Catania agli Enti interessati dall’allargamento dell’arteria, finalizzata all’inizio dei lavori relativi sia al progetto generale che ai due lotti si conclude la fase propedeutica che vedrà presto la predisposizione del decreto di finanziamento dell’opera e l’avvio dei primi lavori per la preliminare demarcazione dell’intero tragitto interessato. – ha dichiarato il Sindaco l’Avvocato Remo Palermo – Dopo la lunga attesa adesso è stato realizzato un primo atto tangibile che spero possa portare in tempi brevi al definitivo ampliamento”.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI