Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 05 Dicembre 2020

Mineo - Inaugurato l'istituto alberghiero

Castiglione inaugura Alberghiero Mineo

 

Inaugurato a Mineo, dal presidente della Provincia, Giuseppe Castiglione, il modulo scolastico dell’Istituto Alberghiero, sede staccata dell'Ipsia c.a. Della Chiesa di Caltagirone. All’evento hanno partecipato anche il vice presidente della Provincia, Ruggero Razza, l'assessore Francesco Nicodemo, la dirigente scolastica Antonina Satariano, il consigliere provinciale menenino Giuseppe Mistretta, il sindaco di Mineo, Giuseppe Castania, il presidente del Consiglio comunale di Mineo, Biagio Tamburello, il parroco Nunzio Valdini e tanti tra funzionari e amministratori pubblici del calatino.

“L’ampliamento dei locali dell’Alberghiero di Mineo rappresenta un altro obiettivo raggiunto – ha dichiarato il presidente dell’Amministrazione provinciale, Giuseppe Castiglione-. La Provincia sta lavorando molto al miglioramento dell’offerta formativa e delle proprie strutture scolastiche. Per questo continuiamo a rivolgere l’appello al Governo nazionale affinché si deroghi al Patto di stabilità. La Provincia ha le risorse da investire per la messa in sicurezza degli immobili scolastici del nostro territorio, ma è vincolata dai limiti imposti dal Patto. Tuttavia, a conferma della nostra attenzione verso il settore scolastico – ha anticipato il presidente - a giorni sarà pubblicato il bando di gara per dotare le scuole della banda larga e garantire migliore efficienza energetica”.

L’Alberghiero di Mineo offre due corsi: cucina e ricevimento. E’ frequentata da 285 alunni divisi in 3 prime classi, 3 seconde, 3 terze, 2 quarte e 2 quinte. Nel corso degli anni è sempre aumentato il numero degli iscritti diventando punto di riferimento per un bacino di alunni provenienti anche dai comuni di Palagonia, Ramacca, Raddusa, Scordia.

“Abbiamo restituito al territorio una struttura di assoluto rilievo – ha dichiarato il vice presidente della Provincia, Ruggero Razza -. In tempo di crisi formare giovani nei settori che più sono importanti, il turismo e le ricezione, significa preparare i giovani a trovare un percorso professionale. E’ questo il modo più convincente per superare la crisi indicando ai giovani percorsi lavorativi realizzabili”.

Soddisfatto anche il consigliere provinciale Giuseppe Mistretta, del gruppo La Destra, che ha dichiarato: "Il coronamento sperato trascorsi tre anni e mezzo dal mio emendamento al bilancio di previsione del 2009, col quale fu destinata la somma. Ringrazio l'Amministrazione provinciale per aver provveduto alla realizzazione di un'opera che va a beneficio di tutta l'area Nord del Calatino, frutto di una sinergia tra Enti e Istituzioni. Ritengo che questo sia il punto di partenza per la costruzione di un vero e proprio Istituto polivalente a Mineo, oggi possibile anche grazie al progetto preliminare redatto dai tecnici provinciali e inserito, sempre con un mio emendamento, fatto proprio dall'esecutivo, nel recente Piano delle Opere Pubbliche. Lavoreremo tutti assieme – ha concluso Mistretta - per intercettare un finanziamento che consenta di raggiungere l'obiettivo".

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI