Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 20 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:730 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1440 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:965 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1667 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2420 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1932 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1922 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1875 Crotone

Cattedrale di Agrigento a rischio

“Per salvare la cattedrale di Agrigento sono necessari interventi strutturali e di consolidamento urgenti, una situazione di emergenza in cui bisogna coinvolgere la Protezione Civile”. Lo dice l’on. Angelo Capodicasa, deputato del Partito Democratico, che ha presentato un’interpellanza al ministro Bondi per denunciare i rischi che corre la stabilità della Cattedrale di Agrigento, a seguito di un movimento franoso che interessa il costone su cui poggia il Duomo.

“L’ultimo sopralluogo – aggiunge Capodicasa (Pd) - effettuato qualche giorno addietro, dal Comitato tecnico-scientifico, ha registrato un allargamento “visibile ad occhio nudo”, delle fessure già presenti, a riprova che il movimento del costone non si è arrestato e che continua a dare segni evidenti di cedimento”.

“La Cattedrale di Agrigento – continua il deputato democratico - è uno dei monumenti più significativi dell’epoca medievale siciliana ed è uno dei luoghi attorno a cui si è, nei secoli, intrecciata la storia della Città dei templi. Più volte, in questi mesi, la Curai Vescovile ha cercato vanamente di attirare l’attenzione delle pubbliche autorità sui rischi che corre la stabilità della Cattedrale. Adesso – conclude - non sono più rinviabili interventi, a carattere definitivo, che mirino a preservarne nel tempo la stabilità e la tenuta”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI