Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 21 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:793 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1449 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:978 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1676 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2431 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1944 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1934 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1885 Crotone

Misterbianco - Festeggiati i 150 anni dell'Unità d'Italia

Omaggio ai Caduti2 150°

 

Una lapide commemorativa che ricorda il Plebiscito del 21 giugno 1860 scoperta nell’atrio del Palazzo del Senato, l’alzabandiera, l’omaggio ai Caduti in piazza Mazzini, l’inno di Mameli intonato dal coro della scuola e infine l’annullo filatelico. Così Misterbianco ha festeggiato, questa mattina, i 150 anni dell’Unità d’Italia.

«Oggi è un giorno importante – ha detto il sindaco di Misterbianco, Ninella Caruso – per la memoria storica dell’Italia e di Misterbianco. Sono passati 150 anni dalla nascita dell’Italia unita. La presenza di tanti alunni delle scuole è un segnale di partecipazione alla vita culturale e politica della nostra comunità: voi, in questa piazza con il Tricolore tra le mani siete già Patria e sarete l’Italia di domani. Siamo tutti insieme rappresentanti dei principi di uguaglianza, democrazia e di unità nazionale».

Il primo cittadino ha poi ringraziato i dirigenti scolastici, gli insegnanti e i cittadini  che hanno voluto partecipare e contribuire alla riuscita dell’iniziativa. Oltre alle autorità cittadine civili e militari, erano presenti gli alunni degli istituti comprensivi di Misterbianco “Leonardo da Vinci”, Pitagora”, “Padre Pio da Pietralcina”, “Aristide Gabelli”, “Don Milani”, “Leonardo Sciascia” e dell’istituto “San Francesco”. Gli studenti hanno indossato coccarde, cappellini e magliette tricolore. Alla cerimonia erano presenti gli assessori comunali Giovanni Vinciguerra, Franco Galasso, Rosario Bonatesta, Gaetano Monaco, Benedetto L’Acqua, il difensore civico, l’avvocato Salvatore Saglimbene, il presidente del consiglio comunale, Maria Antonia Buzzanca e il comandante dei vigili urbani, Antonino Di Stefano.
Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI