Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 23 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:466 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1217 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1954 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1485 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1464 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1432 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1705 Crotone

Manfredonia - Bando dell’autorta’ portuale per opere sul porto commerciale

Manutenzione straordinaria della pavimentazione delle banchine, della rete di smaltimento delle acque meteoriche e nere e riordino dei sottoservizi nel porto commerciale di Manfredonia. E’ l’oggetto del bando emesso dalla Autorità portuale di Manfredonia, che dovrà dare funzionalità e razionalità alla struttura portuale “storica” di Manfredonia, quella prospiciente all’abitato. Circa dieci milioni di euro la dotazione del bando.

“Una prima trance dei trenta milioni di euro – rileva il Commissario all’Autorità portuale Gaetano Falcone - che il Ministero delle infrastrutture ha assegnato al porto di Manfredonia ai quali spero possa arrivare il finanziamento già richiesto con apposito progetto, riguardante il molo Alti fondali o porto industriale”.

Un segnale importante e significativo l’emanazione del bando che apre nuove prospettive sullo scalo marittimo di Manfredonia fatto oggetto più di polemiche infruttuose che di fatti concreti. Una iniziativa che ha tutto il significato di voler voltare pagina.

“Il bando riguarda – spiega Falcone - la realizzazione delle opere di infrastrutturazione del porto commerciale e più in particolare le condotte dei sottoservizi idriche, fognante, nera e scolante e quindi il rifacimento della pavimentazione carrabile e pedonale delle banchine e delle aree portuali. Un intervento – evidenzia il Commissario - necessario per realizzare impianti del tutto inesistenti o solo parzialmente realizzati e in ogni caso fatiscenti, necessario per rendere meglio funzionanti le aree portuali e l’utilizzo delle stesse e dunque renderle adeguate alle condizioni igienico-sanitarie standard dei porti e consentire lo svolgimento al meglio delle attività commerciali, artigianali, pescherecce e industriali”.

Delle opere che saranno realizzate beneficerà anche il nascente porto turistico a ridosso del molo di ponente.

L’appalto ha per oggetto la progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori previa acquisizione del progetto definitivo in sede di offerta dell’intervento. Le domande di partecipazione al bando dovranno pervenire entro il 2 agosto 2012 all’indirizzo dell’Autorità portuale di Manfredonia sul cui sito internet è pubblicato il bando completo.

Il porto commerciale di Manfredonia detto anche “storico” per essere stato iniziato dallo stesso fondatore della città, re Manfredi, è formato da due moli, quello di levante lungo 925 metri e largo 40 metri, e quello di ponente lungo 900 metri e largo 50 metri, e dalla banchina di Tramontana che chiude per 450 metri la base del bacino portuale.

Con questi interventi tecnici e con quelli in via di progettazione, il porto storico avrà una sostanziale rivalutazione nella sua funzionalità complementare a quella del porto industriale, e attrarre pertanto nuovi flussi di traffici marittimi non esclusi quelli croceristici.

 

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI