Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 21 Settembre 2021

Santa Severina - Il trio …

Set 10, 2021 Hits:798 Crotone

Le Colonne d’Oro di Affid…

Ago 02, 2021 Hits:2618 Crotone

Maslow: non sapevo di ess…

Lug 13, 2021 Hits:2191 Crotone

Al Ministro Franceschini …

Lug 05, 2021 Hits:2130 Crotone

A Santa Severina Chopin e…

Giu 25, 2021 Hits:1723 Crotone

Michele Affidato insignit…

Giu 25, 2021 Hits:1350 Crotone

Scaramuzza: concluso un p…

Giu 25, 2021 Hits:1261 Crotone

Scaramuzza: si è svolto a…

Giu 19, 2021 Hits:1513 Crotone

Incontro di ricognizione sul comparto CA5

Continuano gli incontri voluti dal primo cittadino di Manfredonia con lo scopo di tenere ‘sotto controllo’ la situazione nei nuovi comparti della città.

Anche durante l’appuntamento di mercoledì 9 febbraio 2011 la partecipazione è stata abbastanza nutrita, con la presenza delle imprese che eseguono i lavori, in particolare Rotice e Cieffe, dei tecnici e, soprattutto, dei cittadini che lì hanno acquistato casa.

Il sindaco ha accolto i convenuti, circa sessanta persone, oltre ai tecnici del Comune e agli amministratori, lamentando l’assenza di alcuni protagonisti importanti della ‘scena’, “che probabilmente non sentono il dovere di partecipare a queste riunioni che, invece, servono a far chiarezza su molti aspetti che ricadono dolorosamente sui cittadini. Gli stessi cittadini che hanno dato loro fiducia”.

L’incontro di mercoledì pomeriggio è servito soprattutto a dare risposta a molti quesiti derivanti da informazioni errate, o non sufficientemente chiare, soprattutto tra i presidenti e i soci delle cooperative: di qualcuna in particolare.

Il dirigente del Settore Lavori Pubblici Simone Lorussi, sottolineando che “l’ufficio è garante del costo finale delle urbanizzazioni e della regolare esecuzione delle opere”, ha poi sintetizzato quanto emerso dalla relazione del presidente del consorzio e da quella del direttore dei lavori.

La rete del gas sarà collaudata entro giugno, così come quella idrica e quella fognante; di quest’ultima i lavori sono terminati. Non è ancora possibile, invece -ha spiegato Lorussi-, dare una data per l’energia elettrica, nonostante i cavidotti siano stati completati e le quattro cabine installate: le imprese non hanno ancora fornito i tempi per la documentazione. Anche l’ossatura delle strade è stata eseguita, mentre per il completamento si aspetta l’ultimazione degli impianti e della recinzione dei lotti”.

Il sindaco Angelo Riccardi ha, infine, confermato l’impegno da parte dell’AqP a snellire i tempi per gli allacci e, nel ringraziare i presenti, ha ancora una volta ribadito che l’amministrazione continuerà a vigilare e a informare periodicamente sull’evoluzione dello stato delle cose.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI