Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 05 Dicembre 2021

Manfredonia - Il ‘Patto della città’ diventa squadra e va in rete

Era partito alla fine del mese di gennaio come un trio ben assortito, costituito dal Comune di Manfredonia, il Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile e l’Ufficio Diocesano per la Cultura e l’Educazione, e oggi il ‘Patto della città per la legalità, la cittadinanza responsabile e la coesione sociale’ ha già tutti i requisiti di una squadra frizzante e propositiva.

Sono fioccate, infatti, adesioni da tutte le agenzie educative del territorio: istituti scolastici, parrocchie, associazioni culturali e di volontariato, ma anche singoli cittadini hanno risposto con entusiasmo alla chiamata, desiderosi di dare il proprio contributo alla crescita della comunità locale.

E ieri ci è giunta notizia dell’ingresso nel ‘Patto’ dell’asd ‘Manfredonia Football 1932’, la squadra di calcio sipontina che, nonostante le tormentate vicissitudini degli ultimi tempi, è sempre molto amata.

I dirigenti della squadra Lino Troiano, Antonio Sdanga, Lello Di Lascia e Beppe Di Bari hanno fatto sapere, inoltre, che il logo del ‘Patto’, scelto e fatto realizzare personalmente dal sindaco Angelo Riccardi, andrà sulle maglie bianco-celesti dei nostri calciatori.

La notizia mi ha particolarmente sorpreso –dichiara il sindaco-, perché è un fatto totalmente nuovo l’adesione di una squadra di calcio al ‘Patto della città’. Ma, a pensarci bene, forse è l’esito naturale di un’alleanza che mira a coinvolgere tutti, dal sindaco agli assessori, dagli operatori nei servizi sociali e nelle politiche giovanili ai dirigenti scolastici e ai docenti, dai parroci agli allenatori sportivi. Il nostro vuole essere un tavolo aperto e continuo di conversazione e confronto, dove condividere e mettere a frutto passioni. E attorno alla squadra del Manfredonia ruotano grandi passioni, e soprattutto moltissimi giovani”.

La legalità, la cittadinanza responsabile e la coesione sociale sono i pilastri su cui poggia l’operato dell’Amministrazione Comunale –aggiunge l’assessore alle Politiche Sociali Paolo Cascavilla-, e siamo veramente contenti degli esiti che sta avendo questa iniziativa, che sta

agglutinando forze diverse attorno a un obiettivo comune. Perché la legalità, la coesione sociale e la cittadinanza responsabile nascono esclusivamente dall’impegno di tutti”.

Durante la partita che, domenica 13 febbraio 2011, vedrà l’asd ‘Manfredonia Football 1932’ affrontare il Copertino, i nostri calciatori indosseranno la nuova maglia, arricchita del logo del ‘Patto’: e speriamo che sia un segno di buon auspicio per la crescita sia della squadra, sia della città.

 

Il ‘Patto della città’ è sempre aperto: tutti, ciascuno con le proprie competenze, possono contribuire ad arricchirlo, indicando forme di impegno e responsabilità.

Presto ci saranno anche incontri tematici per recepire idee e suggerimenti, e per convogliare i singoli sforzi in un’unica squadra, vincente.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI