Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 10 Agosto 2020

Manfredonia - Il Comune s’illumina di meno

Il 18 febbraio 2011 torna ‘M’illumino di meno’, la campagna sul risparmio energetico escogitata da ‘Caterpillar’, la trasmissione radiofonica in onda sulle frequenze di Radio 2.

Per la Giornata del Risparmio Energetico 2011, in edizione speciale per i 150 anni dall’Unità d’Italia, Caterpillar ha invitato Comuni, associazioni, scuole, aziende e case di tutt’Italia ad aderire all’iniziativa.

Il sindaco Angelo Riccardi ha raccolto l’invito e il Comune di Manfredonia, quindi, contribuirà a creare il ‘silenzio energetico’ che, in quel giorno, pervaderà l’Europa.

Ma la sfida non finisce qui: contestualmente agli spegnimenti simbolici, infatti, bisognerà cercare accensioni virtuose a base di fonti rinnovabili. Luci pulite, insomma, magari a tema tricolore”, spiega il sindaco.

Turbine, lanterne, led, biciclette, per alimentare tricolori luminosi sul territorio cittadino.

Facendo suo l’appello lanciato dalle radiofrequenze di ‘Caterpillar’, il sindaco Riccardi invita, pertanto, i suoi concittadini a mettere a frutto la fantasia sipontina, trovando modi creativi, poco dispendiosi e ‘puliti’ per accendere luci rosse, bianche e verdi nelle piazze spente di Manfredonia, a testimoniare la necessità di una gestione più ‘illuminata’ del nostro futuro.

Accendere l’ingegno per spegnere lo spreco.

Durante la campagna la trasmissione radiofonica, in onda dalle ore 17 alle ore 19.30, racconterà le buone pratiche di produzione e di consumo intelligente di energia, dando voce alle adesioni più interessanti.

Su www.caterpillar.rai.it è possibile segnalare la propria adesione e trovare tutti i materiali per diffondere l’iniziativa.

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI