Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 24 Novembre 2020

Zammarano SportLab Foggia a quota tre vittorie in serie B1

Vittoria anche alla terza giornata per la Zammarano SportLab Foggia, nel campionato di serie B1 maschile –Girone C, di pallavolo.

La squadra foggiana, superando il pronostico sfavorevole, contro un Ciesse Volley Brolo che è ritenuto tra le migliori del girone e contro la quale aveva già perso due volte nella Coppa Italia di B1 di quest’anno, ha vinto al Palazzetto Preziuso per 3-0 (25-23 12-25 25-21 25-13).

Ancora una gara caratterizzata da una “pausa” per i ragazzi di Bruno De Mori che, con un secondo set in tono minore, hanno dato qualche pensiero in più ai tanti tifosi festanti accorsi a sostenerli.

Di Noia e compagni hanno giocato un buon set iniziale, intenso, privo di errori e condotto con determinazione contro i Messinesi che non si sono mai concessi pause e hanno giocato un’ottima partita in tutti i reparti con Nuzzo, Argilagos e Lotito impeccabili in attacco, perfettamente imbeccati da. Dopo un equilibrio iniziale, la Zammarano ha preso tre-quattro punti di vantaggio (9-5), tenendoli costanti fino ad una reazione del Brolo che sul finale ha ridotto il gap ad un punto solo (23-22, poi 24-23), ma con grande sangue freddo, la squadra è riuscita a incamerare il primo parziale per 25-23. Ottimi, in attacco, Damaro e Cuda e strepitoso in difesa Alessio Ameri.

Nel secondo set, il Brolo è andato alla battuta con Andrea Laterza, che ha infilato una serie importante di battute vincenti o, comunque, molto efficaci, favorite anche da una fase di ricezione pessima dei foggiani, e la Zammarano si è trovata sotto per 0-6. I coach Bruno De Mori e Ciro Mariella hanno scosso la squadra, chiamando anche time-out, dando nuove indicazioni tattiche e operando un paio di cambi con l’ingresso di Fuganti e Antonetti. Ma, dopo aver rimediato appena un punto, il momento di smarrimento si è prolungato fino a un preoccupante 1-12. Da quel momento è iniziata una piccola rimonta della squadra –grazie a un buon momento di Filippo Porcello, autore di un muro vincente e tre punti in primo tempo- che ha, però, continuato a collezionare errori, soprattutto in ricezione, e non è riuscita a riagganciare i Messinesi che hanno vinto la frazione per 25-12.

Choc “salutare” per Di Noia e compagni che sono scesi in campo, alla ripresa, con determinazione e concentrazione a mille e la partita è tornata equilibrata. Nonostante qualche battuta sbagliata di troppo, i foggiani hanno preso due-tre punti di vantaggio (5-2), gestendoli con saggezza e poi aumentandoli (13-9, poi 19-14). Ottimo, in questa fase, Cuda (con 5 punti realizzati e due battute vincenti), Mazzotta (5 punti), Damaro (3 punti) e Ferraro (un punto e una battuta vincente). Il Brolo, però, è sempre squadra solida è non ha mollato, riuscendo a riguadagnare qualche punto e a riportarsi a -3, ma il pareggio non è riuscito e la Zammarano ha vinto il set 25-21.

Il quarto set si è sviluppato all’insegna dell’equilibrio fino al 4-4, poi sono saliti in cattedra Cuda (4 punti e due battute vincenti, Damaro (2 punti e due battute vincenti) e Marco Mazzotta (2 punti e una battuta vincente) e la squadra foggiana ha cominciato ad accumulare vantaggio. Il Ciesse, però, non ha mollato, grazie agli attacchi efficaci di Nuzzo e Lotito, e ha tenuto testa ai padroni di casa per qualche minuto, per poi cedere gradualmente fino al 25-13 finale.

 

RISULTATI 3^ GIORNATA

GEKI PAOLA CS

SERAPO VOLLEY GAETA

0-3

10-25 3-25 10-25

ZAMMARANO SPORTLAB FG 

CIESSE VOLLEY BROLO ME

3-1

25-23 12-25 25-21 25-13

DRESS LINES PINETO TE

SIECO SERVICE ORTONA CH

1-3

15-25 25-19 16-25 14-25

FALCHI UGENTO LE

GAIA ENERGY CASANDRINO NA

1-3

25-16 28-30 25-27 15-25

MEDICAL CENTER POTENZA

MYMAMY REGGIO CALABRIA

3-0

25-12 25-10 25-17

HANNO RIPOSATO COSERPLAST PALL.MATERA                               PUBBLIEMMEGROUP PIZZ.VV

 

In classifica, conduce l’Ortona: anche la squadra abruzzese che ha accumulato tre vittorie ma due per 3-0 e una per 3-1, quindi ha 9 punti, seguita proprio dalla Zammarano che ha ceduto un set di troppo nella giornata d’esordio a Potenza.

 

CLASSIFICA

Pos.

Squadra

P.

G.

V.

P.

3-0

3-1

3-2

2-3

1-3

0-3

Set V.

Set P.

Q. set

P.F.

P.S.

Q. punti

1

SIECO SERVICE ORTONA CH

9

3

3

0

2

1

0

0

0

0

9

1

9

245

163

1.5031

2

ZAMMARANO SPORTLAB FG

8

3

3

0

0

2

1

0

0

0

9

4

2.25

291

256

1.1367

3

COSERPLAST PALL.MATERA

6

2

2

0

2

0

0

0

0

0

6

0

-

150

75

2

4

AM GAIA ENERGY CASAN.NA

6

3

2

1

1

1

0

0

0

1

6

4

1.5

221

232

0.9526

5

MEDICAL CENTER POTENZA

4

3

1

2

1

0

0

1

0

1

5

6

0.8333

242

220

1.1

6

SERAPO VOLLEY GAETA

3

2

1

1

1

0

0

0

0

1

3

3

1

128

98

1.3061

7

PUBBLIEMMEGROUP PIZZ.VV

3

2

1

1

1

0

0

0

0

1

3

3

1

140

124

1.129

8

DRESS LINES PINETO TE

3

3

1

2

1

0

0

0

2

0

5

6

0.8333

236

231

1.0216

9

FALCHI UGENTO LE

3

3

1

2

1

0

0

0

2

0

5

6

0.8333

239

256

0.9336

10

CIESSE VOLLEY BROLO ME

3

3

1

2

0

1

0

0

1

1

4

7

0.5714

236

253

0.9328

11

MYMAMY REGGIO CALABRIA

0

2

0

2

0

0

0

0

0

2

0

6

0

82

150

0.5467

12

GEKI PAOLA DETOMMASO CS

0

3

0

3

0

0

0

0

0

3

0

9

0

73

225

0.3244

 

 

QUARTA GIORNATA (5 e 6 novembre)

GEKI PAOLA DETOMMASO CS

PUBBLIEMMEGROUP PIZZ.VV

06-11-2011

18:00

COSERPLAST PALL.MATERA

MEDICAL CENTER POTENZA

05-11-2011

18:30

SIECO SERVICE ORTONA CH

FALCHI UGENTO LE

05-11-2011

18:00

MYMAMY REGGIO CALABRIA

CIESSE VOLLEY BROLO ME

05-11-2011

18:30

AM GAIA ENERGY CASAN.NA

ZAMMARANO SPORTLAB FG

05-11-2011

18:30

 

RIPOSANO SERAPO VOLLEY GAETA     DRESS LINES PINETO TE

 

Per la Zammarano SportLab, impegno ancora importante, al prossimo turno, sabato 5 novembre, alle 18.30, sul campo del Gaia Energy Casandrino. La squadra napoletana ha vinto alla prima giornata, secondo pronostico, in casa del Pizzo Calabro, poi ha ottenuto due vittorie significative, in casa, per 3-0 contro il Potenza, e in trasferta, per 3-1, ad Ugento.

Anche la squadra campana può contare su un buon organico e sul fattore campo: gara da prendere molto sul serio per coach De Mori e i suo ragazzi, come tutte quelle del girone, per poter disputare un campionato di alto livello e denso di soddisfazioni.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI