Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 20 Ottobre 2021

Le opere di ventuno artisti stranieri a Tracarte 4

Sono ben ventuno gli artisti stranieri che espongono a "Tracarte 4" la biennale di opere in carta che si inaugurera´ sabato 7 maggio 2011, alle ore 18, nella sede della Fondazione Banca del Monte "Domenico Siniscalco Ceci" di Foggia (Via Arpi 152).

Dopo il successo delle prime edizioni che avevano cadenza annuale, si e´ scelta la nuova formula per trasformare la rassegna in "un laboratorio permanente di sperimentazione e ricerca, guadagnare piu´ ampi spazi di visibilita´ e permettere ai piu´ giovani di instaurare con chi ha maggiore esperienza un dialogo costruttivo", come dice la curatrice della mostra, Loredana Rea, critico e storico dell´arte, docente di Stile, Storia dell´arte e del costume all´Accademia di Belle Arti di Foggia e collaboratrice di diversi quotidiani e riviste specializzate.

Il progetto, nato dall´idea dell´artista foggiano Vito Capone, venne subito "sposato" dalla Fondazione Banca del Monte, che lo ha inserito tra le iniziative di punta per la promozione dell´Arte e della Cultura sul territorio.

La carta che perde il mero ruolo "di servizio" e supporto e guadagna dignita´ di protagonista dell´espressione artistica: la Paper Art, un filone che ha avuto in Italia una scuola leader in campo mondiale e di cui Vito Capone e´ autorevole esponente.

Proprio grazie alla notorieta´ internazionale di Capone e al prestigio che "Tracarte" ha gradualmente guadagnato nel panorama della Paper Art, giungono a Foggia le opere di tanti artisti stranieri, soprattutto dell´Europa centro-settentrionale, dove questa espressione ha altri importanti centri di produzione e diffusione.

In coincidenza con l´inaugurazione, che verra´ celebrata dal Presidente della Fondazione, Francesco Andretta, da Loredana Rea e da Vito Capone, sara´ presentato anche il catalogo delle opere esposte: come di consueto, un catalogo d´arte di grande prestigio, che non puo´ mancare nelle collezioni di appassionati ed intenditori.

Saranno esposte opere di:
Nobushige Akiyama, Minou Amirsoleimani, Vibeke Bak Hansen, Tiziana Bargagnati, Valeria Bertesina, Valerie Buess, Vito Capone, Domenico Carella, Wanda Casaril, Francesca Cataldi, Luciana Costa Gianello, Gabriella Crisci, Elisabetta Diamanti, Krustyna Dyrda-Kortyka, Ulla Enevoldsen, Vittorio Fava, Fernanda Fedi, Simonetta Ferrante, Eberhard Freudenreich, Vibeke Fuglsang-Damgaard, Johan Gaellman, Gino Gini, Salvatore Giunta, Paolo Gobbi, Gabriella Göransson, Francesco Granito, Paolo Gubinelli, Iginio Iurilli, Trude Kranzl, Beppe La Bianca, Bara Lehmann-Schulz, Nicola Liberatore, Matteo Manduzio, Margareta Mannervik, Sandra Marconato, Maren Marie Mathiesen, Rosalba Mitaritonna Tana, Kika MØller, Anna Morolin, Mariarosa Pappalettera, Valentina Pigliapoco, Mikhail Pogarsky, Teresa Pollidori, Lydia Predominato, Jytte Rasmussen, Fernando Rea, Pilar Roca, Alessandra Ruo, Rosemarie Sansonetti, Claudio Schiavoni, Antonella Servili, Marian Smit, Joanna Stokowska, Mimmo Totaro, Nadia Trotta, Daniela Tzvetkova, Serena Vallese, Franco Zingaretti

La mostra rimarra´ aperta fino all´11 giugno, dal lunedi´ al sabato, dalle 9 alle 13 e dalle 17 alle 20.
Via Arpi 152, Foggia

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI