Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 28 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:994 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1547 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1069 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1771 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2532 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2034 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2025 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1976 Crotone

Manfredonia - Inaugurata la nuova scuola dell’infanzia “San Giovanni Bosco”

maternasansalvat01

 

Inaugurata martedì 22 ottobre 2013, la nuova scuola dell’infanzia “San Giovanni Bosco”. Il taglio simbolico del nastro è stato effettuato dal Sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi, e dall’Assessore ai Lavori Pubblici, Salvatore Zingariello. Davvero tanti i bambini presenti ed i cui occhietti, seppur non consapevoli di come si è giunti a tale soddisfacente risultato, scintillavano nell’osservare gli spazi che sono stati loro destinati.

Abbiamo detto “nuova” perché ora, grazie all’ampliamento appena terminato, “la scuola dispone di una struttura che soddisfa le esigenze dei sempre più numerosi bambini che la frequentano” dice il Sindaco Riccardi. Presso la scuola elementare “San Giovanni Bosco” è aggregata la scuola materna “San Salvatore”, ma quest’ultima era costituita da tre sezioni che avevano sede in un’unica struttura interna al plesso scolastico. “Originariamente – spiega l’Assessore Zingariello - era stata destinata a refettorio scolastico e, quindi, era priva di ambienti che potessero essere ritenuti idonei sia per accogliere tutti i bambini e sia per garantire loro gli spazi sufficienti per le varie attività didattiche”.

L’Amministrazione ha dato incarico ai propri tecnici di effettuare sopralluoghi e, avvalendosi della presenza del dirigente scolastico, si è constatata la necessità di ampliare la sede della scuola materna realizzando una struttura adiacente alla precedente.

“Durante l’esecuzione dei lavori la direzione scolastica – aggiunge Salvatore Zingariello - ha chiesto di adottare soluzioni per far fronte all’aumento del numero delle classi, per le nuove iscrizioni sopraggiunte e per le nuove normative che regolano il servizio mensa. Si è così concordato di razionalizzare al meglio gli spazi utilizzando la nuova costruzione per ospitare aule da utilizzare per le attività didattiche, mentre quella già esistente per le attività ricreative e di mensa”.

Piccole modifiche e variazioni impiantistiche che non hanno alterato il progetto originario, ma che sono servite per venire incontro alle sopraggiunte e imprevedibili esigenze dei bambini che si recano quotidianamente, sotto lo sguardo vigile dei propri genitori, nella struttura scolastica in questione.

“E’ diventato ormai estremamente difficile eseguire opere pubbliche – dice ancora l’Assessore Zingariello - per via dei continui tagli imposti dal Governo. Nonostante ciò andiamo in controtendenza e la nostra soddisfazione è doppia. Questa è una dimostrazione, ma possiamo annoverare anche i recenti lavori alla palestra della scuola Ungaretti e quelli che contiamo di terminare a fine anno per la palestra della Don Milani”.

La moneta più sonante, ovverosia la soddisfazione maggiore, è quella di vedere felici i principali attori: i bambini. “In un periodo come questo, con sforbiciate a destra e manca che interessano troppo spesso la scuola – conclude il Sindaco, Angelo Riccardi – , noi continuiamo a dedicare attenzione all’educazione dei nostri bambini ed alle strutture che li ospitano. Uno sforzo importante, è vero, ma un passaggio fondamentale tanto per il presente, quanto per costruire il nostro futuro”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI