Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 24 Novembre 2020

San Severo calcio, Ancora un volta tanti complimenti ma zero punti

Uscire dalla stadio tra gli applausi del pubblico locale e ricevere i complimenti dagli avversari fa sempre molto piacere. Significa aver offerto uno spettacolo all’altezza della categoria. Se poi tutto questo succede allo stadio “XXI Settembre – Franco Salerno“ di Matera la soddisfazione raddoppia, vista la competenza dei lucani e la forza della squadra, allestita per centrare il salto di categoria.

Ma non basta e non può bastare a mister Danilo Rufini e alla sua squadra. “I complimenti fanno piacere ma non fanno classifica” ha sentenziato il tecnico a fine match.

L’aver colpito una traversa e, addirittura, un doppio palo sono la dimostrazione di quanto di buono hanno costruito i giallogranata, pur privi degli squalificati Matteo Della Ventura e Giuseppe Cesareo e dell’infortunato capitan Michele Conte.

Mai nessuna squadra era andata così vicina a far capitolare per la prima volta il portiere biancoazzurro Pietro Spilabotte che, quindi, dopo cinque giornate non si è mai abbassato a raccogliere il pallone in fondo alla propria rete.

“L’aspetto positivo è che la squadra vale questo campionato – sostiene il presidente Dino Marino – produce un bel gioco ma bisogna segnare; spesso siamo stati sfortunati con pali o grandi parate dei portieri avversari; a volte ci è mancato un pizzico di cattiveria in più; non dobbiamo dimenticare che non siamo più in Eccellenza, qui occasione deve essere sfruttata altrimenti si rischia grosso”.

Da martedi riprendono gli allenamenti in vista del prossimo impegno. Domenica è il programma la sesta giornata del campionato, con il San Severo impegnato in casa con il Monospolis. Ad oggi non si conosce ancora dove si potrà giocare. Di certo non allo “Zaccheria” di Foggia. Si potrebbe giocare a Lucera oppure al “Ricciardelli” a porte chiuse.

 

Il Tabellino

Matera: Spilabotte, Sbardella, Bassini, Giorgino, Migliaccio, Fernandez, Raveduto, Iannini, Majella (Girardi al 12’ st), Lauria (Roselli al 43’ st), Oliveira (DI Gennaro al 25’ st). All. Di Domenico. A disposizione: Lombardo, Calori, Liberacki, Orlando, Barretta, Sy.

San Severo: Pizzolato, Semeraro, Russi, Ganci, Ianniciello, Musca, Dimatera (Simonetti al 27 st), Burdo, Galetti (Selvaggi al 40’ st), Polani, Ladogana (Ancona al 41’ st). All. Rufini. A disposizione: Simone, Cocozza, De Vivo, Florio, Mangiacotti, De Rosa.

Arbitro Salvatore Affatato di Domodossola.

Reti: pt 26′ Lauria (rigore), st 28′ Raveduto.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI