Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 25 Ottobre 2021

Manfredonia - Cosa sono le Smart Cities

Internet sta cambiando la vita delle persone e delle città in cui esse vivono, rinnovando ogni ambito dell’organizzazione della vita cittadina. Pur tuttavia le governance locali e le persone non ne sono del tutto consapevoli e subiscono l’innovazione piuttosto che trarre i benefici economici e sociali che questa offre.

“La Smart City è il luogo dove i dati di diverse provenienze, mescolati tra loro, genereranno valore sociale ed economico”, questa la definizione di Michele Vianello, autore del libro “Smart Cities - Gestire la complessità urbana nell'era di Internet” edito da Maggioli Editore. Le Smart City sono le città intelligenti, non quindi uno slogan ma devono piuttosto servire come innovazione consapevole di un sistema che parte dai cittadini e non dalla tecnologia. E’ il processo che deve essere invertito. L'obiettivo finale è di fornire un percorso guida che non indugi sul come costruire una Smart City ma sul come concepirla. E’ solo da lì che, a cascata, potrà arrivare il resto.

“Non subite l’innovazione – l’esortazione di Vianello - ma prendetene in mano la straordinaria forza e volgetela a favore dei cittadini in modo assolutamente consapevole. Prendere un pezzo di carta, metterlo su un supporto di plastica e dire che si è fatta digitalizzazione: questo è proprio un processo di digitalizzazione dell’esistente, approccio sbagliato così come quello di convertire in pdf l’attuale libro di testo e costringere a scaricarlo. O si coglie l’innovazione - spiega l’autore di “Smart Cities” - per cambiare la metodologia esistente profondamente, oppure abbiamo fatto semplice digitalizzazione dell’esistente senza cogliere le potenzialità dell’innovazione per generare valore e migliorare l’ambiente. Io provo, nel libro, ad indicare metodi di cambiamento radicale e partecipativo da parte dei cittadini”.

Per promuovere una maggiore interazione tra la Pubblica Amministrazione ed i cittadini il Comune di Manfredonia ha organizzato un incontro pubblico con Michele Vianello, l’ideatore delle politiche del Comune di Venezia in materia di banda larga e connettività Wi-Fi. Vianello è direttore del Parco Scientifico e Tecnologico di Venezia VEGA dal 2009, dove lavora a progetti su banda larga, ricerca e sviluppo Ict, cloud computing, edifici intelligenti e incubazione di start up. Animatore di gruppi di discussione web dedicati all’Ict e alla sostenibilità ambientale, svolge attività di formazione per enti e associazioni. Come vicesindaco di Venezia, tra il 2005 e il 2009, ha promosso una massiccia opera di infrastrutturazione in banda larga e Wi-Fi del territorio comunale, avviando progetti di cittadinanza digitale e servizi digitali per i turisti.

Vianello racconterà le ultime tendenze in fatto di uso delle nuove tecnologie nelle Pubbliche Amministrazioni. Alla presentazione prenderanno parte il Sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi, e il giornalista sipontino Michele Apollonio.
L’appuntamento è per venerdì 26 luglio alle ore 18, nel Chiostro di Palazzo San Domenico.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI