Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 21 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:789 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1449 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:974 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1676 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2431 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1944 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1931 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1885 Crotone

Coldiretti: si è riunito il Consiglio di Amministrazione del CAST

A seguito del convegno pubblico promosso da Cast e CGBI sul futuro della filiera bieticolo saccarifera meridionale, tenutosi il 29 giugno u.s. presso lo Zuccherificio del Molise alla presenza di centinaia di coltivatori e delle Organizzazioni Agricole a vocazione generale, si è riunito il Consiglio di Amministrazione del CAST con la partecipazione dei vertici della Coldiretti della provincia di Foggia, il 02 luglio scorso, per esaminare gli esiti del convegno.

Dal Consiglio è emersa la considerazione della forte ed unanime volontà del Mondo Agricolo non solo di rilanciare la filiera ma di impegnarsi in prima linea nella gestione dello stesso Zuccherificio.

In proposito i vertici del CAST ritengono necessario avviare uno stretto dialogo con la proprietà dello stabilimento saccarifero, in quanto, le più alte cariche politiche della Regione Molise, intervenute, pur assicurando la loro volontà di rilanciare l’attività dello Zuccherificio, si sono espresse in maniera alquanto generica sul futuro gestionale dell’azienda.

L’intero Consiglio del CAST conferma il forte apprezzamento nei riguardi del management attuale che e' riuscito, attraverso un dialogo trasparente ed un coinvolgimento diretto dei bieticoltori nelle dinamiche aziendali a riconquistare la fiducia del Mondo Agricolo ed ha riaffermato la necessità che il vigente management garantisca i bieticoltori, relativamente al ricevimento e al pagamento del prodotto della campagna in corso, secondo l’Accordo Interprofessionale sottoscritto con la parte Agricola.

Per la prossima semina 2014/2015, il Consiglio del CAST e la Coldiretti, ribadiscono il concetto delle garanzie certe: per investire nella coltura della Barbabietola da zucchero e chiedono in modo inequivocabile alla proprietà dello Zuccherificio del Molise interlocutori seri ed affidabili in grado di garantire gli Accordi che necessariamente dovranno essere presi entro il mese di luglio per poter pianificare la coltivazione autunnale.

Naturalmente, evidenziano il grave ritardo nelle trattative per la pianificazione della campagna prossima e ribadiscono che, in assenza di detti presupposti i bieticoltori, loro malgrado, nonsaranno più disponibili a seminare.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI