Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 07 Luglio 2020

Piazza Mercato, la Fondazione Banca del Monte collaborerà alla riqualificazione

“Credo che a questo punto non ci resti altro che passare alla fase progettuale per renderla al più presto operativa per restituire alla città una parte importante della sua storia e della sua identità”. Con queste parole l’assessore alla Valorizzazione del patrimonio, Pippo Cavaliere, accoglie la positiva risposta della Fondazione Banca del Monte alla richiesta di collaborare alla riqualificazione di Piazza Mercato, operazione che prevede lo smantellamento della struttura centrale ed il successivo ripristino dello spazio. L’adesione della Fondazione all’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale è stata comunicata con una nota ufficiale della stessa Fondazione del 14 marzo.

“Desidero ringraziare a nome dell’Amministrazione Comunale il Presidente Andretta e i membri del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Banca del Monte, per la sensibilità dimostrata e per l’entusiasta condivisione di un progetto che favorirà il risveglio del nostro centro storico - afferma Cavaliere -. Ora, insieme alle associazioni, il cui contributo fattivo in questi mesi ci ha permesso di tracciare un percorso condiviso, e alle organizzazioni di categoria del commercio, passeremo all’elaborazione di un programma che riqualifichi e valorizzi la zona e dia nuovo impulso e sostegno agli operatori economici, molti dei quali, proprio in Piazza Mercato, si son visti costretti ad “abbassare le saracinesche””.

Avviato circa un anno fa, l’iter seguito dall’assessorato ha visto il coinvolgimento diretto e fattivo del mondo associazionistico, delle rappresentanze di categoria e dei cittadini della zona di Piazza Mercato. Fin da subito, come emerso anche dagli incontri succedutisi in questi mesi, si è fatta largo l’ipotesi di smantellare la sola struttura centrale per restituire alla piazza la storica funzionalità e favorire un programma di riqualificazione sociale, culturale ed economico. “Abbiamo ricevuto segnali nitidi tanto dai cittadini del centro storico quanto dalle rappresentanze della società civile - spiegano Andretta e Cavaliere - , in quanto lo stato attuale in cui versa Piazza Mercato costituisce un concreto impedimento alla riqualificazione e allo sviluppo del centro storico”.

L’intervento da parte del Comune di Foggia si concretizzerà sostanzialmente nello smantellamento delle sole due strutture centrali, lasciando intatta l’antica copertura e le due strutture di estremità. La Fondazione, invece, provvederà al ripristino della pavimentazione nella sua precedente configurazione oltre che alla realizzazione di un adeguato impianto di illuminazione e di un impianto di videosorveglianza per il controllo della zona.

Il fondamentale apporto offerto dalla Fondazione Banca del Monte permetterà così di recuperare un pezzo di città, la cui valenza storica è stata per troppo tempo sminuita dal degrado e dall’abbandono. “Sono fiducioso - conclude Cavaliere - che tanto le associazioni quanto le organizzazioni di categoria e gli stessi cittadini non faranno mancare il proprio supporto, in termini di partecipazione e condivisione, alla programmazione di iniziative, che aprano la strada a nuove forme di coinvolgimento diretto della comunità nelle scelte amministrative”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI