Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 26 Novembre 2020

Conclusa la XV edizione del presepe vivente di Rignano Garganico

L’Epifania tutte le feste porta via: con la tradizionale sfilata dei Re Magi lungo le vie del centro storico si è conclusa la XV edizione del Presepe Vivente di Rignano Garganico. Anche quest’anno, il piccolo paese garganico è stato tra i protagonisti degli eventi promossi durante le festività natalizie in Capitanata.

Come da tradizione, sono stati quattro gli appuntamenti che hanno caratterizzato la manifestazione, a cui si è aggiunta una data a Deliceto che ha concluso il primo gemellaggio tra presepi viventi di Capitanata. La manifestazione ha preso il via giovedì 20 dicembre con una giornata riservata esclusivamente alle scuole del Comprensorio garganico, che ha visto gli alunni dell’Istituto “San Giovanni Bosco” di Rignano Garganico dare vita anche ad una recita natalizia nella Chiesa di Maria SS Assunta.

Mercoledì 26 dicembre ha preso il via ufficialmente XV edizione del Presepe Vivente di Rignano Garganico con un gradito ospite d’eccezione: il motociclista della Ducati Michele Pirro, originario di San Giovanni Rotondo, che ha inaugurato l’evento con il taglio del nastro insieme alle autorità cittadine.

Sabato 29 dicembre si è dato il via al primo gemellaggio tra presepi viventi di Capitanata con la visita e la sfilata lungo le vie del centro storico della comparse del Presepe Vivente di Deliceto, giunto alla sua XVI edizione; i figuranti di Rignano Garganico hanno reso la visita giovedì 3 gennaio 2013 partecipando alla manifestazione che si è tenuta all’interno del castello normanno-svevo di Deliceto. Infine, domenica 6 gennaio 2013 i Re Magi hanno attraversato le vie del borgo antico portando i propri omaggi alla Grotta della Natività.

Il Presepe Vivente di Rignano Garganico è una rievocazione storica di antiche botteghe di arti e mestieri dell’800, realizzate all’interno delle caratteristiche case grotta presenti lungo il percorso del borgo medievale.

La manifestazione ha visto il patrocinio di Regione Puglia, Provincia di Foggia, Parco Nazionale del Gargano, Comune di Rignano Garganico, Parrocchia Maria SS Assunta, Istituto Scolastico “San Giovanni Bosco” ed è stata organizzata dai volontari dall’Associazione Presepe Vivente Rignano Garganico.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI