Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 06 Agosto 2020

Manfredonia - Due milioni per fare meglio

Il termine comunicare deriva dal latino cum e munus, cioè “svolgere un incarico con altri” e quindi mettere in comune. In una accezione più ampia possiamo indicare il trasmettere ad altri informazioni, idee, pensieri. Comunicare, nel nostro caso, vuol dire permettere tanto al cittadino quanto all’impresa di sapere che sono titolari di diritti nei confronti dell’Amministrazione che è erogatrice di servizi. Perché diciamo questo? Perché probabilmente in pochi l’avranno notato, ma il contatore a fondo pagina nel sito del Comune di Manfredonia dice due milioni e duemilacento pagine visitate. Due milioni e passa di pagine lette, di documenti consultati, di informazioni attinenti prevalentemente le dinamiche amministrative che, in gran parte nostri concittadini, hanno potuto leggere o soltanto sbirciare per informarsi sulle attività dell’Amministrazione, per cercare il numero di telefono di questo o quell’ufficio, per conoscere le più svariate informazioni istituzionali. Un traguardo lusinghiero considerata la tipologia del sito in questione ed il bacino d’utenza che può esserne interessato. Il paio di milioni di pagine visitate in settantatre mesi monitorati significano quasi ventisettemila e cinquecento al mese o poco meno di un migliaio al giorno, a dir si voglia. In poco meno di sei anni di vita il sito del Comune non ha cambiato la propria veste grafica ma ha implementato i servizi, senza modifiche evidenti che avrebbero disorientato i lettori, più che indirizzarli meglio, cercando ogni volta di venire incontro alle esigenze del cittadino che resta il principale, ma non il solo, fruitore e destinatario. Un lavoro svolto con diligenza dal Servizio Sistemi Informativi e Statistica e che, in questi ultimi due anni, ha subìto una decisa accelerata nei tempi di sviluppo e realizzazione dei progetti informatici funzionali all’attività degli uffici comunali. Dalla Germania agli Stati Uniti, dal Regno Unito alla Francia, passando per Città del Vaticano e Venezuela, Israele e Russia, sino ad arrivare all’Australia, alle Maldive, ai Territori Palestinesi per poi chiudere con la Cina e l’Afghanistan; da quest’ultimo Paese siamo certi ci seguano i nostri concittadini (333 visite solo nell'ultimo anno) che sono impegnati in missione di pace e si sentono anche in questo modo più vicini alla propria città ed ai propri affetti. A loro ed a tutti coloro che continuano a mantenersi aggiornati su Manfredonia ed a conservarla nel proprio cuore non può che andare il nostro più sincero saluto e ringraziamento. Un lavoro svolto quotidianamente e senza clamori per fornire gli strumenti necessari per eliminare i desueti processi burocratici che troppo spesso hanno rallentato il soddisfacimento di richieste dei singoli utenti. Basta vedere la sezione “Autocertificazione”, una ulteriore forma per dialogare e interrogare se necessario, oltre che segnalare eventuali incongruità, il proprio Comune. “Le responsabilità ed i campi di intervento di un’Amministrazione Comunale - afferma il Sindaco Riccardi - sono di certo numerosissimi ed il più delle volte tutt’altro che semplici da gestire. Utilizzare lo strumento informatico si traduce in una ottimizzazione delle scarse risorse economiche a disposizione e ciò significa una considerevole riduzione di sprechi e di tempi di risposta per la risoluzione dei problemi che vengono di volta in volta vengono segnalati”. I menù sulla sinistra e sulla destra di “Piazza del Popolo”, lo spazio dove compaiono le notizie nella home page istituzionale, sono ricchi di voci organizzate tematicamente cercando sempre di favorire quanto più possibile l’accessibilità e l’immediatezza nel reperire le informazioni che si cercano. Se poi si va ad esplorare per bene, per esempio, tutta la sequela di collegamenti posizionata in alto con gli indirizzi di posta elettronica, la galleria fotografica, quella video e la mappa del sito istituzionale stesso, bisogna convenire che la mole di dati e di lavoro è davvero di tutto rispetto! Da ultimo ricordiamo, per chi lo preferisce, che esiste da due anni e mezzo la pagina “Comune di Manfredonia” sul social network Facebook. Una pagina che è seguita con attenzione, oltre che partecipata, da ben ottomila e cinquecento utenti ed offre tutte le notizie che compaiono sul sito istituzionale, oltre che una lunghissima serie di album fotografici. Niente affatto trascurabile l'importanza della collaborazione offerta dai giornalisti e da tutti gli operatori dell'informazione ai quali è affidato il trasferimento, attraverso canali più canonici, dell’informazione dall’Amministrazione al cittadino. Grazie a tutti voi che rappresentate il migliore stimolo per aumentare ulteriormente gli sforzi nella direzione della trasparenza, dell’immediatezza, dell’accessibilità e della fruibilità dei servizi per la collettività.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI