Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 28 Gennaio 2021

Manfredonia - Successo della “Marcia degli Angeli”

DSCF5588

 

La Confraternita di San Michele Arcangelo è soddisfatta del 2° Pellegrinaggio per la Pace che si è tenuto da Manfredonia fino a Monte S. Angelo. Denominata Marcia degli Angeli perché ricorda il primo storico pellegrinaggio degli 8 vescovi e i fedeli sipontini che nel 493 d.C. fecero da Siponto fino alla Grotta Angelica.

Dopo una meravigliosa celebrazione della Messa del Pellegrino, è susseguita il classico rito pre-partenza: dell’Acqua; del Fuoco; della Pietra. Ovviamente con significati spirituali.

Dopo un cammino di quasi 1 ora si è avuta la prima sosta al Convento S. Maria delle Grazie di Manfredonia dove ci sono stati preghiere angeliche con riflessioni su S Francesco e S. Michele.

Finitosi ciò i pellegrini hanno continuato per circa 3 ore con preghiere e canti pino alla prevista 2° sosta alla frazione di Macchia.

Da lì è iniziata la salita con un dislivello di circa 800 m. che si è dimostrato molto impegnativo anche per chi già l’anno scorso ha partecipato alla marcia.

Altro dato indicativa è la partecipazione dei pellegrini che ha raggiunto circa 200 presenze di tutte le età, a fronte delle 60 dello scorso anno.

L’arrivo a Monte S Angelo è stato il momento più critico dove i pellegrini sperimentano la stanchezza più alta che richiede molta forza nel gestirla per completare poi il pellegrinaggio con la Santa Messa in Grotta.

Questo faceva parte di una complessa organizzazione fatta di tre pellegrinaggi: si partirà da San Marco in Lamis, ad ovest; da Vieste, a nord; da Manfredonia, a sud.

L’organizzatrice Confraternita di S Michele arricchisce la propria esperienza con nuove presenza che provenivano da Palermo, Bisceglie, Molfetta, Sondrio, Foggia e altre zone d’Italia.

Dice lo Zelatore, Paolo Ciro D’Apolito: “la più grande soddisfazione si ha quando tutti i presenti partecipano al pellegrinaggio con vero spirito fraterno e in grande clima di preghiera”.

Adesso si pensa già al prossimo anno.

P9290310

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI